La Stanza delle Carte: gli affari di cuore di Mr. B

image_pdfimage_print

La rubrica analizza personaggi, fatti di cronaca e temi di attualità sotto il profilo tarologico cercando di cogliere, attraverso la stesa dei Tarocchi, le potenzialità, le tendenze e gli esiti futuri

di Elisabetta Rossi

Il nostro ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ci ha abituato, nostro malgrado, a guardare nella sua camera da letto attraverso il “buco della serratura”, attività che, in generale, sembra riscuotere un certo consenso da parte di molti intervistati.image

Il maestro del cinema Tinto Brass nel film La Chiave narra di questa eventualità che ci porta a esplorare i segreti erotici altrui attraverso una serratura o un diario segreto.

Vizio per alcuni, virtù per altri.

La notizia di oggi, a pagina 8 del Corriere della Sera a firma di Giovanna Cavalli, sulla presunta omosessualità di Francesca Pascale (che ha risposto all’accusa di Michelle Bonev con una rapida querela presso lo studio Ghedini) ci invita a chiedere ai Tarocchi un responso.

Se di “fidanzamento inverosimile” si può parlare tra Berlusconi e Pascale, lo si deve al fatto che le carte evidenziano un’errore di valutazione da parte del ex Presidente nell’aver scelto la giovane Francesca come “donna dello schermo”.

Le carte suggeriscono, appena possibile, di sostituirla con un’affascinante signora cinquantenne che tanto gli gioverebbe almeno sotto il profilo dell’immagine.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *