6 Giorni Senza Arte

image_pdfimage_print

di Elisabetta Rossi

Profondamente toccati dalla recente proposta di ridurre, se non eliminare, le ore di Storia dell’Arte dalle scuole superiori italiane, i ragazzi di Lavanderia Young, il gruppo under 30 nato da una costola dell’Associazione culturale Lavanderia Nordest di Marghera,  ancora una volta vogliono far sentire la loro voce e quella di coloro che stanno lottando affinché la Storia dell’Arte resti una materia di studio. Questa è la loro forma di protesta artistica. Da martedì 22 ottobre alle ore 8.00 fino a lunedì 28 alle ore 19.30 parte l’iniziativa “6 Giorni Senza Arte”. Solo a contatto con l’arte si può percepire la sua drammatica assenza.image

Lavanderia Young ha ideato questo progetto dove i ragazzi, abituati a vivere a contatto con l’arte ogni giorno, se ne priveranno per provare sulla propria pelle quanto la vita muti senza la sua presenza.

Artisti e geni ci hanno dato le vie dove camminiamo, i monumenti a cui passiamo accanto spesso distrattamente, per abitudine, i dipinti che ci rendono orgogliosi di presentarci come Italiani quando siamo all’estero, l’onore della vera Bellezza. Con loro possiamo puntare all’innovazione, preparare i giovani a formarsi unendo la cultura umanistica all’economia, al turismo, alla ricchezza piacevole che può mutarsi anche in oro per il nostro territorio.

“Il resto d’Europa sta preparando i ragazzi a studiare l’arte, con spiritualità e tecnica Investe tempo e denaro –  precisa Isotta Esposito che in Lavanderia Young  è la coordinatrice e referente di Arte Contemporanea – L’Italia invece taglia, ma a “Carta, forbice, sasso”, il sasso vince sulle forbici. Cerchiamo di essere quel sasso solido e ben radicato che vince per forza e per regola”.

Prima e dopo il loro esperimento i giovani riporteranno alcune testimonianze.

Poiché Lavanderia Young nasce da e, soprattutto, per i giovani, i suoi membri hanno lanciato un appello alla partecipazione su Facebook.

“6 Giorni senza Arte” non è solo una protesta, ma una ricerca dentro ognuno di ciò che sarebbe la propria vita senza l’arte.

L’iniziativa aperta a tutti. Per partecipare potete scrivere a: isotta.esposito@lavanderianordest.it

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *