3433_419196964846946_1492075106_n

Call to Love 2013: la moda risponde ai bambini del Brasile

image_pdfimage_print

Dopo il successo della scorsa edizione, anche quest’anno torna Call to Love, la generosa iniziativa promossa da Double Studio (www.doublestudio.it) per sostenere progetti umanitari. 3433_419196964846946_1492075106_n

Mercoledì 30 ottobre, nello straordinario scenario del Rome Cavalieri Waldorf Astoria (in via Alberto Cadlolo 101) si terrà un sfilata di beneficenza, presentata dalla blogger Annalisa Parente, in cui più di 60 modelle non professioniste interpreteranno il valore di un’accurata selezione di capi di alta sartoria vintage.

Ospite d’eccezione, l’attrice cinematografica e televisiva Iris Peynado, nel ruolo di narratrice del progetto S.O.S. Brasil, la Onlus beneficiaria di questa edizione. L’Associazione – nata nel 2001 per volontà di Grazia Matteoni, opera senza fini di lucro a sostegno di bambini ed adolescenti a rischio in Brasile;  in particolare a Porto Seguro, nello Stato di Bahia, a circa 750 Km. da San Salvador.

Le attività che hanno dato luogo alla nascita di S.O.S. Brasile risalgono al 1996 con l’ampliamento e la realizzazione dal punto di vista igienico operativo di una piccola casa di accoglienza, lo svolgimento di attività di sostegno diretto alle famiglie più bisognose ed il finanziamento di progetti agricoli di piccole comunità locali e eseguite attività di sostegno diretto a famiglie più bisognose.
Nel biennio 1999-2000 è stata costruita “Casa da Vo Jurema” grazie alla donazione di un terreno concesso dal governo locale. La casa è un centro di soggiorno permanente che ospita circa 50 bambini da 0 a 5/6 anni, in precarie condizioni di salute e privi di assistenza familiare.
Nel settembre 2004 sono terminati i lavori per il “Centro Educativo Matteo e Lapo Matteoni”  alla periferia di Porto Seguro, esteso  su 7000 mq  con campo di calcio, orto e frutteto, destinato alla formazione scolastica e professionale nei settori dell’agricoltura, artigianato, informatica e turismo.
Madrina della Onlus è Anna Fendi e fanno parte del comitato d’onore: Ana Maria Al Senussi di Libia, Anna Maria Benedetti, Anna Maria Bovicelli, AnnaMaria Ciuffa, Noemia D’Amico, Anna Fendi e Carla Fendi, Marilù Gaetani D’Aragona, Veronica Garaci, Anna Maria Jacorossi, Antonella La Francesca (ambasciatrice a Brasilia), Carla Vittoria Maira, Cristiana Paoletti del Melle, Marina Pignatelli, Marisa Stirpe, Guia Viola di Campalto.

Appuntamento alle ore 20.00 per poter sostenere S.O.S. Brasil, ma anche per avere l’opportunità di assistere a quello che è più di un défilé, ma una vera e propria esposizione di capi che raccontano la storia della moda (Lanvin, Fendi, Dior, Chanel, Gucci, Escada, Yves Saint Laurent, Ralph Lauren per citare alcuni dei protagonisti). Abiti gentilmente offerti da chi ha creduto in questo progetto e che saranno messi in vendita alla fine della sfilata a prezzi speciali per tutti.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *