Nathalie: vi meraviglierò

image_pdfimage_print

Nuovo album e sonorità rock per la cantautrice romana intervistata da Itali@Magazine

di Mario Masi

Dopo tre anni di attesa dal precedente ‘Vivo sospesaNathalie torna con un nuovo album di inediti e fa di nuovo centro. ‘Anima di vento’ è il disco della definitiva conferma della cantautrice romana.  La prima piacevole sorpresa è la fusione perfetta tra la originale dimensione intimista e una grintosa vena rock in cui il pianoforte ora dialoga con le chitarre acustiche e elettriche. Altra nota positiva è la ricerca che si avverte verso soluzioni stilistiche e suoni originali e una particolare cura nei testi che distinguono ‘Anima di vento’ dai prodotti concepiti solamente per scalare le classifiche.nathalie-anima di vento-cover-

Anima di vento’ è stato masterizzato negli Abbey Road Studios di Londra e conta tre illustri collaborazioni con Raf (per il primo singolo ‘Sogno d’estate’), con Franco Battiato (‘L’essenza’) e Toni Childs (‘La verità’).

Attualmente Nathalie ha appena inaugurato il suo tour e il 29 sarà a Roma, all’Auditorium, per un concerto atteso da vecchi e nuovi fans.

Anima di vento è stato masterizzato negli Abbey Road  di Londra, vede importanti collaborazioni e un’attesa di due anni dal precedente album. Di solito il secondo disco è sempre quello più difficile?

Tutti i dischi lo sono….Rispetto al mio primo album, in ‘Anima di vento’ si avverte chiaramente la presenza di un maggior numero di brani rock. Probabilmente non è stata una scelta voluta quanto una necessità dettata dalla voglia di esprimere il mio lato più grintoso, che in ‘Vivo Sospesa’ avevo un pò messo da parte. Lavorando con il mio produttore artistico abbiamo comunque cercato di non distaccare troppo l’aspetto intimistico da quello rock, fondendoli in qualche modo

Come sono nate le collaborazione con Battiato, Raf  e Toni Childs?

Sono tutti artisti molto diversi, con colori musicali differenti. Con Raf è un’amicizia che viene da lontano: avevamo già collaborato nel suo disco mi piaceva l’idea di poterlo avere dentro il progetto. Lui ha subito accettato di buon grado e si è messo a disposizione. Ha una visione estremamente poetica delle cose, stargli accanto può solo migliorarti.

NathalieAnche Battiato già lo conoscevo; in passato avevo avuto l’onore di aprire alcune suoi concerti. Ho iniziato così a chiedergli dei consigli e la sua opinione su quello a cui stavo lavorando. Siamo partiti da questo, senza un’idea di dove saremmo andati a finire, è stato quasi casuale ritrovarmelo accanto ne “L’essenza”. Un’occasione di crescita, umana e artistica.

Toni Childs è una cantautrice americana che ho sempre stimato, anche se non avevo mai avuto la possibilità di conoscerla personalmente. Ritenevo fosse perfetta per ‘La Verità’, così tramite il mio management, le ho fatto pervenire la canzone.

Fortunatamente per me ha accettato subito….

Cosa ha significato per te registrare negli Abbey Road Studios?

Entrare negli Abbey Road Studios è un’emozione indescrivibile… quanta storia è passata lì dentro! Quando sono entrata lì mi sono sentita come una bambina il giorno di Natale… inoltre si lavora davvero ad altissimi livelli, ottima organizzazione e clima rilassato e piacevole…inutile dire che realizzare la parte finale dell’album lì è stata la ciliegina sulla torta! Ho anche visitato alcune delle sale storiche, tra cui quelle in cui hanno registrato i Beatles… in più nel caffè di Abbey Road si possono fare incontri incredibili e surreali… noi abbiamo visto Jeff Beck mentre beveva un thè”. 🙂

‘Anima di vento’ invita a saper immaginare ciò che ancora non esiste, è un messaggio di grande positività. A chi è rivolto?

La canzone è molto sull’essere ‘visionari’ e saper immaginare ciò che ancora non esiste, per poterlo poi realizzare…L’ho scritta pensando ai miei nipotini (i figli di mia sorella), ma ho pensato che il messaggio ben si adatta a tutti….

Cosa hai in programma per il concerto romano del 29 novembre all’Auditorium?

Vieni a vedere lo spettacolo e lo scoprirai 🙂

Abbiamo suonato in Svizzera negli scorsi giorni , dove non ero mai stata,  e tantissima gente mi ha detto di essere rimasta ‘stupita’ dallo spettacolo…una meraviglia positiva ovviamente…. All’Auditorium posso promettervi che vi meraviglierò !!

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *