Winnerland.com: il marketing si fa giocando

image_pdfimage_print

Oltre un milione di contatti in database; il primo in Italia a utilizzare e sviluppare il concetto di Advergame come strumento di marketing. Si digita Winnerland.com e si legge portale verticale che mixa possibilità di vincita ed entertainment con una componente di community. Il sito, dedicato al gioco finalizzato (concorsi a premio) sia da pc, sia da notepad che da smartphone, punta a favorire la comunicazione digitale dei brand e dei prodotti attraverso l’esperienza interattiva degli utenti.logo

Nato nel 1998 in Procter & Gamble sia per costruire una relazione approfondita e personalizzata con gli utenti che per raccogliere informazioni sugli stessi, nel 2004 ha raggiunto il breakeven con 400.000 iscritti. Dopo una breve parentesi societaria, nel 2008 l’acquisizione da parte di Minerv@. Ora, nel novembre 2013, il rilancio che celebra il 15° anniversario.

Curiosità: Winnerland.com ha ottenuto il primo premio nella categoria Sport e Tempo libero e il premio speciale Interattività di WWW de Il Sole 24Ore, oltre al Media Key Award (miglior campagna e-direct marketing per Poste Italiane), Interactive Key Award (categoria banner) e Promotion Global Award.

Per i navigatori, Winnerland.com offre tantissime opportunità di vincita.

Nell’Area PROMOZIONI, Winnerland.com offre visibilità alle aziende e ai loro concorsi, sconti e offerte.

Gli Advergames puntano poi a creare brand equity facendo divertire i consumatori per costruire e mantenere con loro una relazione duratura. Sono in grado, infatti, di favorire la consapevolezza del brand, approfondire la conoscenza del prodotto/servizio e infine far “provare” il prodotto/servizio all’utente all’interno dei confini virtuali del gioco. L’Advergame si suddivide in tre categorie:

1)       classico: può essere associato a un concorso e può essere collocato anche sul sito dell’azienda cliente (con vantaggi economici per via della piattaforma di gestione partecipazioni e di estrazioni sviluppata su Winnerland.com);

2)       game banner: il banner ha un gioco direttamente al suo interno;

3)       mail game: il gioco è veicolato tramite email al database di Winnerland.com.

Giocando e navigando sul sito, poi, ogni iscritto può anche raccogliere e accumulare PUNTI WIN che possono essere utilizzati per ottenere tickets virtuali e partecipare GRATIS a estrazioni ad hoc con in palio oltre 20 bellissimi premi.

Per le aziende tante possibilità di comunicare. Advergames, Area Promozioni, Vinci con gli Sponsor, DEM, Banners e tante opportunità personalizzate.

«Il marketing è da sempre legato alle innovazioni in comunicazione, per attirare i potenziali consumatori e farli diventare prospects fino ad ottenere la loro fedeltà. Winnerland.com è nato in Procter & Gamble nel 1998 proprio con questi obiettivi e fu subito un grande successo europeo. Ora lo rilanciamo, in un mercato internet più maturo e immensamente più grande. Un grande progetto di comunicazione per ora solo italiano, per stimolare il trial e la loyalty dei prodotti e dei servizi leader che vorranno affidare a noi una parte dei loro budgets» dichiara Daniele D’Ambrosio, inventore di Winnerland.com quando era membro del CdA di Procter & Gamble Italia ed ex membro del Consiglio Direttivo di IAB Italia – e oggi imprenditore.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *