La Stanza delle carte: una storia già…Letta, bis?

image_pdfimage_print

La rubrica analizza personaggi, fatti di cronaca e temi di attualità sotto il profilo tarologico cercando di cogliere, attraverso la stesa dei Tarocchi, le potenzialità, le tendenze e gli esiti futuri

di Elisabetta Rossi

“Nell’incontro di oggi (ieri ndr) con la delegazione parlamentare di Forza Italia il presidente della Repubblica ha chiarito che ci sarà senza dubbio un passaggio parlamentare che segni la discontinuità politica tra il governo delle larghe intese e il governo che ha ricevuto la fiducia sulla legge di stabilità”. image (9)Lo afferma l’ufficio stampa del Colle che spiega anche come “le forme e i tempi di tale passaggio saranno oggetto di una consultazione del presidente della Repubblica con il presidente del Consiglio”. E’ il comunicato del Quirinale dopo l’incontro tra Giorgio Napolitano e una delegazione di parlamentari di Forza Italia che sono usciti dalla maggioranza e ora chiedono la formale apertura della crisi di governo.
Ma dopo il loro addio il premier Letta ha già ricevuto la fiducia in Senato e da Palazzo Chigi filtra “piena sintonia con il Colle, rispetto ad un passaggio parlamentare che potrà essere l’occasione per un rafforzamento ulteriore dell’azione di governo e che, d’altronde, era stato ampiamente considerato come nel novero delle possibilità già nei giorni scorsi”.
image (8)Le carte dei Tarocchi confermano la volontà di tenuta fortemente sostenuta da Napolitano che dimostra, ancora una volta, le sue doti patriarcali oltre che presidenziali per lasciare aperta la porta alle riforme.
I Tarocchi confermano: l’incontro è servito anche per fare il punto sulla legge elettorale e, soprattutto, sulle riforme istituzionali. Il capo dello Stato, raccontano fonti parlamentari di Fi, è consapevole che si sia aperta una fase nuova o meglio ancora ‘rinnovata’. In particolare, Napolitano avrebbe chiesto al partito azzurro di essere collaborativo su due temi: le riforme istituzionali, appunto, a cominciare da quella elettorale, e l’emergenza carceri.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *