shutterstock_142184308

Viaggiare risparmiando

image_pdfimage_print

Con il 2014 alle porte, molti stanno già facendo il conto alla rovescia all’arrivo delle vacanze estive. Pensare alle vacanze è certamente rilassante e piacevole, ma può essere anche costoso. Ecco qualche consiglio per viaggiare risparmiando ed evitare di spendere uno sproposito.shutterstock_142184308

Partire a metà settimana

Un modo semplice per contenere i costi consiste nello scegliere attentamente in che giorni e orari volare. Guardando le tariffe online, di solito i voli di venerdì, sabato o domenica risultano essere più costosi di quelli negli altri giorni della settimana: si tratta infatti dei giorni più richiesti, quelli in cui molte persone cercano di partire per il weekend.

Se le date di viaggio possono essere scelte con una certa flessibilità, volare a metà settimana può fare risparmiare parecchio. Allo stesso modo, i costi possono essere ulteriormente minimizzati se si sceglie un volo con partenza il mattino presto o la sera tardi.

Cambio valuta

Provvedere al cambio valuta solo una volta arrivati in aeroporto è una pessima idea. Le agenzie di cambio aeroportuali sono notoriamente famose per i tassi di cambio svantaggiosi che praticano, perché sanno che lì i clienti sono costretti a rivolgersi a loro non avendo alternative.

Per evitare questa trappola, è sempre consigliabile cambiare valuta prima di partire. Guardandosi attorno, si possono trovare le offerte migliori e Travelex sembra proporre tariffe davvero competitive. Con Travelex è persino possibile ordinare valuta online e ritirarla in agenzia, risparmiando tempo e denaro.

Siti di comparazione

I siti di comparazione sono un ottimo strumento per ridurre al minimo le spese. Dato che nessuno pagherebbe 50 euro per un cappotto che costa 35 euro in un altro negozio, perché pagare di più una camera d’albergo? Usando questi siti si possono trovare le offerte migliori per un soggiorno in hotel, scovando perfino veri affari!

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *