bellezza anima

Ritroviamo la bellezza naturale curando quella dell’anima. Intervista a Lorella De Luca

image_pdfimage_print

di Mario Masi

Lorella De Luca da tempo sperimenta ed approfondisce i metodi più efficaci ed innovativi per creare benessere ed armonia nella vita.  Lorella è naturopata, divulgatrice, autrice ed insegnante. E’ autrice di libri, programmi televisivi e radiofonici, ha una pagina web, una facebook e un canale youtube. Lo scopo è quello di risvegliare l’interesse delle persone alla loro felicità, attraversi dei passi concreti per ritrovare la propria personalissima via per migliorare concretamente la propria esistenza. Il suo curriculum è denso di esperienze, dal diploma presso l’Università Italiana di Naturopatia Applicata del Dott. Rudy Lanza, alle specializzazioni in cromopuntura, riflessologia facciale Vietnamita Dien’Cham’, aromaterapia, color test, interpretazione del disegno, theta healing,  reiki metodo Usui e animal healing.estetica dell'anima

Cosa si intende per estetica dell’anima?

Estetica dell’Anima è un metodo che nasce dall’esigenza di tante persone di ritrovare la bellezza dell’Anima, esso aiuta l’individuo a sentire, in termini di empatia e di comunicazione, sia a quel che viene percepito dall’interno di se stesso che all’esterno a contatto con gli altri. La parola estetica viene dal greco “aestesis” che significa sensazione, senso, sensibilità. La parola Anima è una semplificazione, fatta dai latini con animus, formata da tre parole greche: Psiche, la più conosciuta, indicava il vissuto mentale dell’individuo; Pneuma indicava il soffio vitale, ciò che appariva dell’anima esteriormente; Daimond indica la natura profondo dell’individuo ma al tempo stesso il suo scopo. Questo approccio olistico basato sull’ascolto di se stessi tramite la meditazione, nasce per sviluppare la fiducia in noi stessi e nell’Universo, attingendo alle facoltà dalla nostra mente. Esso è inoltre basato sulla ricerca delle cause psicosomatiche degli inestetismi estetici del corpo, che una volta compresi e superati creeranno una vera trasformazione sia dentro che fuori.

Quanto e come influiscono le emozioni negative sul nostro corpo?

lorella de luca1Le nostre emozioni hanno un ruolo fondamentale nel mantenimento della nostra salute e della nostra bellezza, ogni sentimento negativo come rabbia, disperazione, dispiacere, frustrazione, rimuginazione, sono come vere e proprie scorie tossiniche, al pari delle tossine virali, batteriche, alimentari-metaboliche o d’inquinamento. E’ dunque logico che il sovraccarico tossinico da parte degli organi di depurazione come fegato, reni, cistifellea, intestino e pelle vadano a creare in un primo momento inestetismi estetici, che se sono trascurati vanno a sfociare in malattie vere e proprie.

Gli inestetismi sul viso possono essere: acne, eczemi, psoriasi, allergie, rughe, ascessi, herpes sulle altre parti del corpo sovrappeso, dimagrimento, alopecia, cellulite, smagliature.

La moda ha ridotto il concetto di bellezza femminile alla donna stampella, dove la taglia diventa un criterio di accesso insormontabile. I media hanno contribuito a superare il vecchio concetto di bellezza legato alla salute o all’armonia. Quale deve essere invece il giusto approccio quando ci troviamo davanti allo specchio?

Lo specchio secondo me può diventare il nostro alleato, un amico, un adulatore, poiché è colui che trasmette l’immagine della nostra essenza più profonda. Ma prima è necessario fare un tre cose importanti:

1.       Portare gradualmente allo scoperto tutto quello che non ci piace del nostro corpo, tutto quello che detestiamo di noi stessi , i ricordi del passato che ci fanno ancora male che sono come un fardello pesante che inquina mente e corpo.
2.       Poi è necessario passare all’accettazione di ogni nostro difetto, all’accoglienza di ogni inestetismo estetico, alla compassione per noi stessi per ciò che abbiamo vissuto, per ogni gesto malsano che abbiamo avuto nei nostri confronti del nostro veicolo sacro (il corpo).
3.       Fare pulizia lasciando andare ricordi tristi del passato e i sentimenti malsani, questo farà emergere la nostra vera bellezza, sapremo dunque apprezzare il bello di noi, di conseguenza ci tratteremo meglio e faremo risplendere naturalmente la nostra luce interiore all’esterno…… e tutti se ne accorgeranno!

Quanto influisce l’alimentazione sulla nostra salute?lorella de luca

Ippocrate nel 400 A. C. diceva: …”fa che il tuo cibo sia la medicina, e che la Medicina sia il tuo cibo…”. La nostra salute comincia quindi dal cibo che ingeriamo, alimentarsi correttamente è fondamentale per avere una buona salute, e per essere belli e in forma. Se pensiamo che ogni volta che  mangiamo accade un vero e proprio miracolo, il cibo si trasforma tramite un processo alchemico, diventa parte del nostro sangue, crea le nostre cellule, i tessuti e gli organi, quindi è bene riflettere prima di ingerire gli alimenti frettolosamente e inconsapevolmente. Sono moltissime le ricerche che dimostrano l’importanza di cibi crudi  come frutta, verdura,  e dei cereali integrali per mantenere il corpo depurato e ben nutrito. Se il nostro organismo invece riceve cibo non sano si trasformerà in veleno. Conoscere i valori nutritivi dei diversi alimenti, conoscere gli effetti negativi di altri e  assumere i cibi giusti è importante per mantenere la salute, la giovinezza e la vitalità nel tempo.

Qual è la l’alimentazione indicata per migliorare il nostro aspetto?

Bellezza e cibo, vanno sicuramente di pari passo. La scelta di una dieta consapevole e corretta, è un potente strumento non solo per la salute generale del nostro organismo ma anche per la bellezza esteriore del nostro corpo. Per mantenere il nostro aspetto sano e giovane è necessario alimentarsi con cibi ricchi di nutrenti che agevolino la rigenerazione delle cellule. Le vitamine sono essenziali nel contrastare i processi di ossidazione delle cellule e supportano la formazione del collagene, fondamentale per l’aspetto luminoso e giovane della pelle. I cibi più utili a pelle e organismo sono: le carote, ricche di vitamina A e C;  agrumi ricchi di vitamina C; verdure a foglia verde e scura, ricche di calcio, ferro e vitamine A e C; frutta secca come nocciole, noci, mandorle, uva passa e fichi utili per l’elasticità della pelle poiché ricche di grassi essenziali polinsaturi e insaturi, linoleico e alfa linoleico, vitamina B ed E che prevengono la formazione delle rughe per le loro proprietà antiossidanti. Fagioli, lenticchie fave e ceci, invece sono ricche di proteine a beneficio della bellezza dei nostri capelli, delle unghie e dei denti.

bellezza anima

Lorella De Luca – foto: Cristina Capucci

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *