Finalisti Pigro 2014: Maurizio di Tollo

image_pdfimage_print

Maurizio di Tollo nasce a Ortona, il 22 settembre del 1969. I suoi esordi come batterista lo vedono impegnato in svariate formazioni locali. Nel 2003, entra a far parte della Maschera Di Cera, formazione genovese di rock progressivo. Con questa band realizza quattro album in studio, un album “live” e si esibisce in tour europei e negli Stati Uniti. Gli album “LuxAde” (2006) e “Petali di Fuoco” (2010) vedono la produzione artistica affidata a Franz Di Cioccio (Premiata Forneria Marconi).Maurizio di Tollo 1

Trasferitosi allʼombra della Lanterna nel 2005, diventa uno dei batteristi più prolifici e ricercati nellʼambiente del nuovo progressive italiano: collabora nelle registrazioni di Moongarden, Hostsonaten, Rohmer, Fabio Zuffanti e partecipa ai concerti di Finisterre e The Watch.

Nel 2006, i suoi orizzonti musicali si allargano alla canzone dʼautore, entrando a far parte della band di Francesco Baccini e collaborando con Enrico Nascimbeni, con il quale ricopre lʼinedito ruolo di chitarrista. Nel 2009, si occupa della produzione artistica dellʼalbum “Mobile Identità” di Chiara Jerì, debutta come autore di canzoni in cinque delle quattordici tracce del disco, suona batteria, basso, pianoforte, sintetizzatori, chitarre e canta nel brano “A Livorno”. Nello stesso anno, si aggiudica il primo premio ex aequo nel concorso “Un Notturno Per Faber” indetto dalla Fondazione De Andre, MySpace Italia e il Comune Maurizio di Tollo 2di Genova con il brano “Notturno Dalle Parole Scomposte” di cui è autore della parte musicale. Nel corso della sua attività ha inoltre collaborato con Vincenzo Zitello, Germano Bonaveri, Mario Arcari (Ivano Fossati, Fabrizio de Andrè), Fabio Martino (Yo Yo Mundi, Giorgio Gaber), Armando Corsi, Eros Cristiani (Mauro Pagani, Stanley Jordan), Fabrizio Barale (Ivano Fossati, Yo Yo Mundi) e molti altri.

Il 2012 è lʼanno del suo debutto come solista: scrive, arrangia e pubblica lʼalbum “LʼUomo Trasparente”, con la produzione artistica di Christian Marras. Il disco viene accolto con ottimi consensi di critica e vendite in Italia e allʼestero. Attualmente è in tour con la Maschera Di Cera e sta lavorando alla realizzazione del suo secondo album da solista che prevede il contributo artistico di David Rhodes (Peter Gabriel, Paul Mc Cartney), Ged Lynch (David Sylvian, David Gilmour), Massimo Germini (Roberto Vecchioni), Andrea Cavalieri (Yo Yo Mundi), Fabrizio Barale, Roberto Gualdi (Lucio Dalla, PFM). La produzione artistica e la realizzazione è affidata ancora a Christian Marras in collaborazione con Eros Cristiani.

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *