Miriam Ricordi Foto 1

Finalisti Pigro 2014: Miriam Ricordi

image_pdfimage_print

Miriam Ricordi nasce a Pescara il 17 Maggio 1990.
Fin da bambina rivela spiccate doti artistiche ed una particolare predilezione per la musica. A soli 11 anni forma la sua prima band.Miriam Ricordi Foto 1
Frequenta l’ “Istituto d’Arte Bellisario”a Pescara e qui entra in contatto con il teatro che arricchirà la sua formazione e colorerà la eccezionale presenza sul palco che la contraddistingue.
Nel 2008 consegue il diploma di chitarra moderna presso l’ Accademia Musicale Pescarese. Si fa conoscere a livello locale collaborando con formazioni musicali di vario genere, comparendo in diverse manifestazioni.
Il viaggiare per il bel paese la porta ad intrecciare il suo lavoro con quello di altri giovani artisti dando vita a numerose collaborazioni anche nel campo cinematografico, dove verrà chiamata a realizzare le colonne sonore di documentari e cortometraggi.
Nel 2012 spicca al “Vocinsieme – Fara Music Summer School”, dove vince la borsa di studio messa in palio dal Centro Ottava.
Miriam Ricordi Foto 2Eclettica ed estroversa, con la chitarra esprime la sua reale personalità.
La sua musica è un misto di romanticismo e carica, dolcezza e forza, dicotomia perfetta; armonia.
Nel 2013 porta a termine il suo percorso di studi laureandosi con lode in “Popular Music – Contemporary writing and production” presso il Conservatorio “L. D’Annunzio” di Pescara.
Le viene assegnato il Premio come Miglior Testo nel concorso musicale “That’s Music”, giuria presieduta da Povia.
Il 22 novembre 2013 viene pubblicato il suo primo singolo “Stratega”. Il brano viene presentato insieme al videoclip durante un concerto patrocinato dal Comune di Pescara tenutosi presso l’Auditorium Petruzzi. L’evento riscuote un grande successo tra il pubblico e richiama l’attenzione della stampa e degli addetti ai lavori.
L’eccentrica cantautrice ha concluso da poco la sua avventura berlinese che l’ha portata ad esibirsi con musicisti provenienti da diversi paesi europei al Parlamento di Berlino in occasione della Giornata della Memoria con un brano scritto appositamente da lei durante la permanenza in Germania.
Il 30 aprile è sul palco di “Aspettando il Primo Maggio 2014” a Teramo scelta da “Saranno Calibri” ed il pubblico di Radio Delta 1 insieme a Eugenio Finardi, Modena City Ramblers e Luci della centrale elettrica.
Il 25 maggio del 2014 è al Premio Pigro (ospite Ron) dedicato ad Ivan Graziani.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *