DIANA TEJERA con Barbara Eramo a “La Riunione di Condominio”

image_pdfimage_print

Roma – Mercoledì 3 novembre, ore 22.00,  in via dei Luceri 13, a San Lorenzo, Diana Tejera presenta il suo album “La mia versione” accompagnata dall’amica e musicista Barbara Eramo.

La Tejera, già autrice, insieme a lui, di due delle più belle canzoni di Tiziano Ferro, ovvero “E fuori è buio” e “Scivoli di nuovo”, trova nel live la sua dimensione più emozionante e comunicativa

Diana Tejera

Diana Tejera nasce a Roma il 30 settembre 1978, Bilancia. Suo padre è andaluso, ma lei cresce a Trastevere, dove vive con la gatta Groovy. A 9 anni inizia a studiare pianoforte, a 13 chitarra. Frequenta il liceo spagnolo di Roma e segue lezioni di canto.
Nel 1997 studia composizione al CET di Mogol. Lui la sceglie per la formazione del gruppo I Fiori d’Acqua Dolce, che realizzeranno il brano inedito di Battisti/Mogol “Il Paradiso non è qui”.
Nel 1998 fa parte del progetto ‘Pink’, un duo di ragazze che suscita parecchio interesse. Nel 2000 le Pink diventano un gruppo di 4 elementi, i Plastico, che pubblicano l’album “Sixtematicamente”, scritto tutto da Diana.
Nel 2000 i Plastico vincono la 11° Edizione del Festival di San Marino col brano “Strani sintomi”, scritto da Diana, e registrano l’ album “Sensibile al tatto”.
Nel 2002 i Plastico sono al 52° Festival di Sanremo col brano “Fruscìo”, scritto da Diana. Poi esce l’album “Incontri casuali”, sempre scritto da lei.
Nel 2003 i Plastico si dividono. Diana prosegue la sua carriera da sola, componendo nuovi brani e facendo tante serate live. Collabora con vari artisti della scena romana (Barbara Eramo, Marco Fabi) e scrive alcune canzoni con Tiziano Ferro, che conosce fin dai tempi in cui lui, 17enne, era lo speaker di una radio di Latina.
Nel 2005 Diana e Tiziano Ferro compongono insieme il brano “E fuori è buio” presente nel disco di Ferro “Nessuno è solo” (2006) e “Scivoli di nuovo”, contenuto nell’album “Alla mia età” (2008).
Nel 2009 Diana seleziona le canzoni per “La mia versione”, il suo album uscito a maggio 2010 per l’etichetta SunnyBit/Bideri, dal quale sono stati estratti i singoli “Degni di esistere” e “Ma una vita no”.

http://www.myspace.com/dianatejera

Mario Masi

Mario Masi

Master in Scienze Ambientali. Autore di: "No Slogan, le bugie al tempo dei catastrofisti". Direttore responsabile di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *