Esperanto Fest, contaminazioni musicali e dialogo tra i popoli