RomArt 2015: la prima edizione della Biennale Internazionale di Arte e Cultura, alla Nuova Fiera di Roma

image_pdfimage_print

Quattro giorni dedicati all’espressione artistica in ogni suo aspetto tra pittura, scultura, grafica, fotografia, video e digital art. Dal 15 al 18 maggio 2015 la città di Roma diventa la culla dell’Arte e della Cultura Internazionale con la prima edizione di RomArt, l’appuntamento alla Nuova Fiera di Roma che vede protagonista l’arte moderna e contemporanea.

Un’area di circa 12.000 mq ospiterà i linguaggi dell’arte in tutte le sue declinazioni: RomArt Biennale Internazionale di Arte e Cultura di Roma presenta al suo pubblico le opere di artisti e studenti di accademie e scuole d’arte, provenienti da ogni parte del mondo, frutto di una attenta curatela e di una oculata selezione realizzata dal comitato scientifico. A giudicare il lavoro degli espositori, un pool di esperti e operatori del settore: Fabio logo_romart2015Donato, docente di Fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli, Francesco Gallo Mazzeo, curatore, critico e docente di Storia dell’Arte all’Accademia di Belle Arti di Roma, Antonio Lagioia, Direttore artistico e fondatore della Sangiorgio Investimenti d’Arte, azienda leader nel mercato dell’arte italiana ed estera e Francesco Miceli, avvocato e noto collezionista.

La giuria esprimerà una valutazione tecnico-artistica sulle opere esposte, decretando un vincitore per ciascuna delle sezioni ammesse – pittura, scultura e installazione, fotografia, grafica, video e digital art, performance – a cui verrà assegnato il premio in denaro ROMART 2015 del valore di duemila euro.

Per permettere a tutti di dare il proprio giudizio, RomaArt ha istituto una Giuria Virtuale – composta dai frequentatori del web che, attraverso i social legati al sito www.romart.org, assegneranno il premio I LIKE YOUR ART al più apprezzato online degli artisti – e una Giuria Emozionale che consentirà ai visitatori di esprimere le proprie preferenze, consegnando così il PREMIO DEL PUBBLICO all’opera più votata in assoluto.

RomArt è anche vetrina internazionale e promozione: non mancheranno prestigiosi premi speciali come l’INTERNATIONAL EXHIBITION e l’ ART MAGAZINE – premi offerti da Sangiorgio Investimenti d’Arte, nota galleria e sponsor della manifestazione che regalerà al vincitore l’opportunità di partecipare a una prestigiosa mostra internazionale, in programma per il 2016 e la pubblicazione di un articolo redazionale nella propria rivista LAGIOIADELL’ARTE – e l’ART BUSINESS che assegna in premio un contratto di un anno con la Sangiorgio Investimenti d’arte.

Tra i premi speciali in programma per RomArt 2015 anche ART LABEL, un riconoscimento promosso dalla casa vinicola MARCO CARPINETI che individuerà, tra tutti i lavori esposti, un’opera a cui ispirarsi per realizzare l’etichetta di una edizione limitata di vini. Il vincitore avrà la possibilità di realizzare una mostra personale presso lo showroom dell’azienda vinicola, inserendo le opere d’arte in un contesto diverso.

ItaliaMagazine è media-partner della manifestazione.

Per la prima edizione della Biennale di Roma, sono già 24 i premi in palio ma il programma della manifestazione è in continuo ampliamento e si arricchisce ogni giorno di più. Tra gli eventi collaterali, RomArt 2015 accoglie due personali legate una alla pittura e una alla fotografia, entrambe curate da Francesco Gallo Mazzeo. Le opere di Ennio Calabria, esponente del figurativismo europeo – che insieme ad artisti come Vespignani, Attardi, Guccione, Farulli, Giaquinto fu protagonista della ricerca artistica nel campo della pittura figurativa – sono presentate al pubblico in Visioni – Fantastiche trame dell’invisibile mentre Immaginario – Invenzioni e storie di vita è dedicata ai lavori del noto fotografo Fabio Donato.

RomArt 2015 è promossa dall’associazione Artiamo Eventi, presieduta da Michela Bertazzo, ed è curata da Amedeo Demitry, curatore e Art Advisor, ormai punto di riferimento per molti collezionisti, già curatore nel 2012 e 2013 della famosa Expo Arte Bari.

ww.romart.org

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *