La razionale assurdità di Escher in mostra al Palazzo Reale di Milano