#SanPatrizio2016 il mondo festeggia tingendosi di verde

image_pdfimage_print
sanpatrizioE’ la festa irlandese per eccellenza. San Patrizio è il patrono d’Irlanda e in questo giorno il mondo si tinge di verde proprio per rendergli omaggio. Maewyin Succat è il vero nome del santo missionario che aveva origini scozzesi e che portò il cattolicesimo in Irlanda. A 16 anni fu rapito dai pirati e venduto come schiavo al sovrano di quella che è ora l’Irlanda del Nord. Dopo 6 anni la fuga e il ritorno alla chiesa cristiana prima come diacono poi come vescovo. Morì nel 461, il 17 marzo.  La leggenda narra che il Santo dopo aver trascorso quaranta giorni sulla montagna sacra irlandese, Croagh Patrick, abbia gettato una campana in mare, nell’attuale Baia di Clew, scacciando tutti i serpenti e le impurità.
Famose le sfilate per le vie di Dublino in occasione di questa festa, ma non sono da meno quelle in Canada (a Montréal si tiene la parata più grande del mondo dopo quella di Dublino) e negli Stati Uniti (New York, Chicago, Boston). Le feste più grandi e caratteristiche fuori dall’Irlanda si festeggiano nelle città e nelle nazioni che ospitano una forte componente irlandese, come gli Stati Uniti (San Patrizio è anche il patrono della città di Boston) e Canada (nella bandiera della città di Montréal è raffigurato anche un trifoglio, per testimoniare la fortissima presenza irlandese in città).

 

Festa di San Patrizio 2016: cosa fare a Roma

 

Falls Road pub in via San Martino ai Monti 51, musica live con i “The Shire”
Festa della musica irlandese da strada nel quartiere Garbatella, precisamente in via Passino 24. Suoneranno i gruppi “The Banshee”, “That’s All Folk! Band” e “Red Pack”.
Venerdì 18 marzo si proseguirà con i festeggiamenti al Planet Live Club con Gens d’Ys per gli appassionati di danza irlandese tradizionale.

 

Festa di San Patrizio 2016: cosa fare a Milano

 

 Segnaliamo l’evento del 17 marzo all’Alcatraz di viale Valtellina nota discoteca dove sono previste Danze Irlandesi. Per maggiori informazioni cliccate qui

 

Festa di San Patrizio 2016: cosa fare a Napoli

 

Al Pub Morrigan’s del Vomero in Via Morghen sono previsti fiumi di birra verde ed il concerto dei “Santi Bevitori”.
Festeggiamenti anche al Murphy’s Law in Via Luca Giordano e alla sua seconda sede Hickory, in Via Giovanni Merliani.
Sempre al Vomero: l’Hades in Via Gemito ospiterà una band folk-rock “Il Pozzo di San Patrizio”.
 A Fuorigrotta San Patrizio si festeggia al Paddy’s di Via Terracina.
A Pozzuoli il Madigan’s di Via Carlo Maria Rosini vi accoglierà con la musica dei “Sweet Sting”, code dress rigorosamente verde Irlanda.
san_patrizio-3

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *