masi

Fernando Masi: il pittore della Ferrari a Castelfranco Emilia

image_pdfimage_print

Grande successo di pubblico per i folgoranti colori e il Mito della velocità, protagonisti della rassegna delle opere che Fernando Masi “Il pittore delle Ferrari” presenta a Palazzo Piella – Museo Civico di Castelfranco Emilia dal fino al 27 Marzo 2016.

Voluta dall’Associazione di Promozione Sociale La SanNicola, che da anni (questa è la 15° edizione) propone la manifestazione Motori&Sapori: un particolare itinerario Enogastronomico e Motoristico che tributa la terra emiliana, patria mondiale della tecnologia automobilistica e dei sapori della tradizione contadina. Tortellini, parmigiano, aceto balsamico,lambrusco, salumi: insomma tutto il meglio della gastronomia modenese insieme a sfilate e mostre delle auto e delle moto che hanno fatto la storia industriale e sportiva di questa regione. L

a presenza di Fernando Masi affermata firma del panorama artistico internazionale è un ulteriore passo in avanti di questa manifestazione che ha portato l’inserimento di Castelfranco Emilia nel circuito delle “ Città dei Motori”.
Il poliedrico artista Masi, Irpino di nascita ma di adozione pittorica modenese,ha all’attivo oltre 500 mostre personali tenute in Italia ed all’estero.
Nel 1974 la Galleria “PACE” di Milano ospita una sua personale di pittura e gli dedica la prima monografia a firma del critico Mario Monteverdi Ospite nella residenza Pavarotti con una personale sul tema “I cavalli”.
Dal 1990, anno della sua personale tenuta nelle sale del Museo-“Galleria Ferrari” di Maranello, egli dà inizio a un ciclo di tele dedicate alla “formula 1” e al “ mondo della Ferrari”, da qui prende il pseudonimo di “il pittore delle ferrari” e nel 1999 la New York University di N.Y. (USA) ospita una sua grande mostra dal titolo “Cars” The world of Ferrari and other stories”.

Il Parlamento Europeo a Bruxelles ha ospitato nel 2014 una grande retrospettiva delle sue opere.
Presente alla X Quadriennale d’Arte – Palazzo Esposizioni –Roma e Biennale di Venezia ed ospite con sue opere al MUSEO DALI’ di Berlino, a Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi , e al Padiglione “Irpinia” ad EXPO –Milano con 20 opere …ect. Il 2015 è stato segnato da importanti mostre al Museo & Cantina Gavioli di Nonantola e al Museo Diocesano di Gaeta.
Ha realizzato tele di notevoli dimensioni sulle grandi tematiche sociali del nostro tempo e sue opere murali sono presenti a Dozza Imolese (BO),Rittana (Cuneo),Pavullo (Modena)Avignon (Francia),New York e altre località internazionali.
Un’occasione unica da non perdere, il connubio pittura, enogastronomia, motori che avrà il suo clou Domenica 20 Marzo dove Castelfranco Emilia celebrerà un concerto di motori e sapori che sono l’ orgoglio di questa meravigliosa terra.
——————–
Informazioni 347.4975625

www.fernandomasi.it

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *