Il selfie va in mostra. “Ricky with Vip” dal 23 Aprile a Mestre

image_pdfimage_print
Alzi la mano chi non ha mai nemmeno tentato una volta di scattarsi un selfie. Magari qualcuno non lo ammetterà mai, ma è davvero difficile resistere alla moda sempre più imperante di rivolgere la fotocamera verso se stessi per farsi una foto senza bisogno di chiedere a nessuno di scattarcela. Pose buffe o no, da soli o in gruppo, durante un viaggio o una banalissima giornata come tante altre, poco importa. Milioni di foto, spesso dopo poco cancellate o presto dimenticate. Ci possono però essere degli autoscatti particolari che non solo non passano inosservati, ma che vengono ritenuti dal proprietario come veri e propri trofei dei quali è veramente difficile disfarsi.

Particolari sono infatti i selfie in mostra dal 23 aprile al 1 maggio presso lo spazio espositivo della Torre Civica di Mestre (Ve). “Mr Selfie. Ricky with Vip” è stata organizzata dall’Associazione culturale Mes3venti e presenterà una selezione degli oltre 4000 scatti che dal 2007 ad oggi Riccardo Scalise ha pazientemente collezionato e catalogato.

Chi frequenta la Mostra del Cinema da anni sicuramente conosce Riccardo o lo ha visto almeno una volta mentre con la sua reflex (guai usare uno smartphone) si avvicinava, o addirittura inseguiva, sempre in modo garbato seppur deciso, celebrità più o meno famose per scattare un selfie insieme. Come si è appena capito, la particolarità di tutte queste foto in mostra è proprio quella di avere come protagonista Riccardo Scalise assieme ad un vip. Come dice infatti di se stesso nel sottotitolo della locandina “In fondo anche io, nel mio piccolo, sono una celebrità”.

 La prima foto di una lunga collezione è datata 1997. Anche se non si tratta di un selfie Riccardo tiene molto a quello scatto, realizzato dal padre, con accanto il calciatore Daniel Fonseca. Probabilmente non avrebbe mai pensato che quello sarebbe stato solo il primo di una interminabile serie. Qual è dunque il trucco per ottenere l’attenzione di qualche secondo da parte di una celebrità? La nonchalance, tanta nonchalance, spiega Riccardo. Ma anche per un esperto come lui non sempre le cose sono andate come sperato e così pure gli scatti mancati avranno uno spazio dedicato all’interno della mostra. Tra questi quelli solo tentati a Natalie Portaman, Ethan Hawke e Owen Wilson.

 Come considerare dunque il selfie? Fenomeno di costume o genere che aspira a diventare arte? Ai posteri l’ardua sentenza. Accontentiamoci intanto ad osservare il fenomeno da dentro, senza troppi giudizi, ma per il puro gusto di vedere una scelta di scatti sicuramente simpatici e talvolta unici come quelli inseriti in questo articolo e gentilmente concessi da Riccardo Scalise stesso.

Se vi aggirate tra Venezia e la sua provincia probabilmente prima o poi, se non vi è ancora successo, vi imbatterete in Riccardo e la sua reflex. E quando lo vedrete state certi che una celebrità è sicuramente dietro l’angolo!

di Caterina Ferruzzi

Ricky with the vip

Torre Civica di Mestre
Dal 23/04/2016 al 1/05/2016
Ingresso gratuito

 

 

 

caterina ferruzzi

caterina ferruzzi

Laureata in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale presso l'Università Ca'Foscari di Venezia. Formatrice nel campo dell'audiovisivo, scrittrice e videomaker.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *