Cosa facciamo stasera? L’app di una start-up sarda che ti organizza la serata

image_pdfimage_print

Oggi diamo spazio ad un giovane cagliaritano che ha scelto di rischiare e di realizzare la sua idea di impresa nel campo dell’innovazione.

LetsDoEat, una start up che permette agli utenti di organizzare la serata (dall’aperitivo alla discoteca, passando per la cena, il pub, il cinema ecc.) in base a quanto vogliono spendere, tutto da un’unica app.

L’idea è di Stefano Scotto, che dopo essersi laureato in Scienze Economiche a Cagliari e aver avuto la proposta di un contratto a tempo indeterminato per una multinazionale ha invece deciso di rischiare e di sviluppare la sua idea nel campo dell’innovazione.

L’unicità di letsDoEat sta in 3 concetti molto chiari:

letsdoeat, startup, serate, uscire, ragazzi, Italia, impresa, imprenditorialità, applicazione, app, divertimento

  1. Possibilità di prenotare tutti i servizi presenti.
  2. I servizi sono esclusivi, sono tutte attività dedicate per gli utenti, che quindi possono risparmiare, avere possibilità extra o in diversi casi prenotare cose che altrimenti non potrebbero prenotare in altri modi o con altri servizi.
  3. La ricerca si basa sul budget che l’utente ha a disposizione, i prezzi sono garantiti, quindi gli utenti non spenderanno mai un euro in più di quanto potrebbero o vorrebbero spendere.

Un esempio: Sono a Milano ho 30€ cosa posso fare stasera? Con l’app letsDoEat in 3 semplici step scopri e prenoti il meglio della tua città, con servizi dedicati esclusivamente agli utenti letsDoEat.

L’idea nata all’interno di InnovActionLab, è stata scelta da TheNetValue. Un anno fa Google l’ha selezionata per un percorso di accelerazione di 3 mesi negli USA, tra Chicago e San Francisco, così il team di letsDoEat  è entrato in Facebook Start, il programma di accelerazione di Facebook riservato alle startup più interessanti in Europa ed ha recentemente chiuso un seed di investimento con dei Business Angels che hanno deciso di investire in quest’idea.

Il team di letsDoEat: Stefano Scotto -Ceo & Co-Fonder, Andrea Car -Project Manager & Co-Founder, Daniele Corda -Back-end Developer, Giovanni Baldus -Back-end Developer, Antonino D’Alberti -Mobile Developer, Matteo Martin -UX/UI Designer, Valeria Pinna -Communication Specialist.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *