Il jazz americano di Chestnut, Williams e White tra le rovine romane di Pozzuoli