Tutto pronto per il Voglia di Vintage “fuori festival” a Mantova

image_pdfimage_print

Tre giorni con i migliori e selezionati espositori di Vintage e di design contemporaneo: il 9, il 10 e l’ 11 settembre ritorna, infatti, l’evento più modaiolo di Mantova, il Voglia di Vintage fuori festival, che per l’occasione sfoggia una nuova veste, insieme fresca e contemporanea, con 60 espositori, 10 operatori di street food, alcuni workshop tenuti dagli stessi espositori della manifestazione in cui poter realizzare creazioni originali da portarsi a casa oppure assistere alla preparazione delle sfizioserie culinarie, una partnership con la celebre App Shpock – l’app-mercatino delle belle cose, e un party d’eccezione che vedrà nella serata di sabato 10 settembre i migliori Dj condividere la consolle in un back to back tra funky, soul music e dance.
Da venerdì 9 settembre a domenica 11 settembre, nella verde cornice di Piazza Virgiliana, lo shopping e la ricerca saranno i grandi protagonisti della oramai affermata kermesse: presenti le migliori personalità del panorama del vintage style italiano (tra questi Grazia Via Roma, Ymca, Le Petit Lieu, il mercatino sottosopra, Dannyru Vintage etc.) che insieme a nuovi designer e a nuovi brand daranno alla capitale della cultura l’occasione di rifarsi il look. Voglia di Vintage fuori festival è uno spazio dedicato non solo alla moda e al design, ma anche al cibo, parte fondamentale dell’evento: una selezione dei migliori creatori di Cheap Food, Gourmet, Design Food e Fast Food tutto on the road, impegnati a preparare e servire su degli autentici mezzi da esposizione in perfetta chiave Vintage pietanze saporite da gustare in modo “not conventional” nella cornice scenografica di Piazza Virgiliana a Mantova.
La nona edizione di Voglia di Vintage è l’edizione “fuori festival” della manifestazione. Il motivo è presto detto dall’agenzia Green Eventi e comunicazione di Mantova, da sempre organizzatrice di Voglia di Vintage, che si fa promotrice di un evento insieme ambizioso e di grande prestigio con l’intento di organizzare nella capitale della cultura il Voglia di Vintage Festival. L’evento ha subito incontrato il parere favorevole del Comune di Mantova (da sempre sensibile alle iniziative che rilanciano la città e che ne fanno luogo ideale per ospitare eventi di cultura e di alto spessore) che ha concesso agli organizzatori una delle location più prestigiose del centro cittadino: il 29-30 ottobre 2016, infatti, teatro del festival sarà il centralissimo Palazzo della Ragione che, cavalcando l’onda già intrapresa a dicembre del 2015 quando Voglia di Vintage portò a Mantova ospiti come Selvaggia Lucarelli, Claudio Coccoluto, Pier Luigi Pardo e tanti altri, vedrà esibirsi espositori, ospiti, mostre ed altri eventi tutte con un denominatore comune e cioè quella di portare grande prestigio sia all’evento che alla città. Si respira dunque un’aria diversa rispetto alle classiche esposizioni vintage, dove la volontà è quella di organizzare un grande evento di richiamo non solo territoriale ma anche nazionale, facendo di Mantova capitale anche di un nuovo concept stilistico.

Nei piani dell’organizzatrice Green eventi c’è l’assoluta certezza di voler fare non solo un bell’evento ma anche qualcosa di veramente memorabile anticipata da questo format fuori festival che si prefigura come uun assaggio di quanto potrete toccare con mano nell’edizione di ottobre. Ma intanto al Voglia di Vintage fuori festival già potrete immergervi in un’atmosfera “very chic” celebrata da pezzi unici, ricercati, studiati e d’avanguardia.
Appuntamento quindi in Piazza Virgiliana a Mantova nei giorni di venerdì 09 dalle 12 alle 24, sabato 10 dalle 10 alle 24 e domenica 11 dalle 10 alle 21.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *