“Cinque Pezzi difficili”: tra reading, jazz e psicoanalisi nel cuore di Roma

image_pdfimage_print

Martedì 20 settembre alla Casa Internazionale delle Donne alle 20.00 per una serata evento nel cuore di Roma tra reading, musica jazz d’autore e psicoanalisi. L’occasione è la presentazione romana del libro: “Cinque Pezzi Difficili” edito da Alpes e scritto a quattro mani dalle psicoanaliste: Céline Menghi, Maria Rita Conrado, Beatrice Bosi e Monica Vacca.

“Un libro in cui si annodano e si snodano in una trama stratificata e puntiforme, i fili della femminilità, della scrittura, e dell’esperienza psicoanalitica prendono corpo in questa trama, le letture che le autrici operano tra letteratura e poesia, attingendo a stralci o a testi più corposi di Paul Celane Giacomo Trinci, Alda Merlini, Primo Levi, Marylin Monroe, Joyce, Woolf, e Celine “.

Intervengono e dialogano con le autrici: Ezio de Francesco, Laura Storti e Massimo Termini. Coordina: Laura Cecilia Rizzo Membri della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi e dell’Associazione Mondiale di Psicoanalisi

Letture degli attori: Valentina Carnelutti e Vincenzo Crivello Incursioni Jazz con il Quartetto della cantautrice: Federica Baioni. Un live set che accompagnerà in apertura e chiusura la serata tra jazz, sonorità latin e canzone d’autore. Una manciata di brani per un viaggio attraverso vari sentieri musicali e sociali: dall’immigrazione, alla condizione femminile, fino alla pace nel mondo. Con: Andrea Pagani – pianoforte, Stefano Napoli – contrabbasso e Dario Esposito – batteria

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Info: www.casainternazionaledelledonne.org

Casa Internazionale delle Donne 
Via di San Francesco di Sales, 1A – Trastevere 

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *