World Press Photo 2016 a Napoli

image_pdfimage_print
Dal 4 al 27 novembre 2016 la mostra di fotogiornalismo più importante del mondo fa tappa al Museo di Villa Pignatelli-Casa della fotografia in via Riviera di Chiaia 200. I visitatori potranno ammirare le 150 immagini vincitrici del prestigioso concorso di fotografia, nato ad Amsterdam nel 1955, e selezionate da una giuria internazionale presieduta da Francis Kohn, direttore fotografico dell’agenzia France-Presse.

Ogni anno migliaia di fotoreporter si contendono il titolo nelle diverse categorie (General news, Spot news, Contemporary issues, Daily life, Portraits, Nature, Sports) per aggiudicarsi un posto nella mostra che attrae milioni di visitatori in tutti e cinque i continenti.
Nell’edizione 2016 erano in gara 85mila foto, scattate da 5.775 fotografi. Un viaggio per immagini tra gli avvenimenti più rilevanti del nostro tempo e pubblicati su alcune delle testate internazionali più prestigiose come Time, Le Monde, New York Times, The Guardian e National Geographic.

Il vincitore di quest’anno “World Press Photo of the Year” è il fotoreporter australiano Warren Richardson con la foto dal titolo ‘Speranza per una nuova vita’ scattata il 28 agosto 2015 presso la frontiera tra Ungheria e Serbia nei pressi della località di Röszke.

Dal lunedì alla domenica – Martedì giorno di chiusura – dalle ore 8.30 alle 19.00 (ultimo accesso alle ore 18.00). Costo d’ingresso: 7 euro (4,50 la mostra + 2,50 ingresso al Museo).
Villa Pignatelli – Casa della fotografia

Riviera di Chiaia 200, 80121 Napoli (Italy), 80121 Napoli

 

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *