Nico Maraja per la ricostruzione ad Illica di Accumuli

image_pdfimage_print

In questo meraviglioso mondo non è vietato:

– Giocare a pallone
-Saltare sul fieno
-Salire sugli alberi 
-Ridere a crepapelle
-Sporcarsi
-Giocare con l’Acqua
-Urlare di gioia

Vi presento Illica di Accumoli.
La splendida foto che vi ho allegato spiega benissimo lo spirito di questo posto e ciò che sta affrontando.
Sono orgoglioso di potervi invitare alla serata di Venerdì 11 Novembre presso L’Asino che vola a Roma (v. Antonio Coppi, 12 h.22.00) dove, con l’ Associazione Culturale Illica e con chi di voi ci sarà, raccoglieremo fondi per ricostruire “questo meraviglioso pezzo di mondo” in occasione della prima data del nostro Tour di ASTRAUTORE. L’Associazione Culturale Illica è una piccola ma attivissima associazione che sta promuovendo la ricostruzione di Illica, frazione di Accumoli. Assieme raccoglieranno guanti, sciarpe, berretti e piccoli grandi contributi per restituire alle vittime del terremoto alcuni dei loro sogni.

“Sarà un tour di piccoli e grandi tappe – ci spiega lo stesso Nico Maraja – che parte ora e arriverà a primavera inoltrata. Abbiamo voluto abbinare quello che di per sé è stato pensato come un viaggio fra sogni e fiabe, con un altro viaggio, quello fra i sogni di un domani che vorremmo potere in parte restituire alle vittime del terremoto. E non perché sia di moda parlare di terremoto e fare progetti sociali, semplicemente perché l’arte, tanto più se parliamo di musica d’autore e di fiaba, non può non avere vocazione sociale.”

 L’Astrautore di Nico Maraja diventa spettacolo, prende la valigia e parte per un tour che dopo Roma, toccherà Ravenna, Zagarolo, Toffia, Livorno e molte altri paesi e città italiani. Al fianco di Nico Maraja (piano e voce) tre musicisti dotati di fantasia e gusto: Fabrizio Rota (batteria e percussioni), Simone Massimi (basso e contrabbasso) e Andrea Fossà (violoncello). E Le Cose Piccole, ovvero Priscilla Bei, Flavia Pasqui e Valentina Polinori a cui saranno affidati cori e showcase di apertura.

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *