Gli scrittori Amélie Nothomb e Tim Parks a Bruma 2017

image_pdfimage_print

Gli scrittori Amélie Nothomb e Tim Parks saranno gli ospiti della decima edizione di BRUMA. La rassegna letteraria monografica, a cura della giornalista e scrittrice Camilla Corsellini, promossa dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca del Comune di Brugherio sarà dedicata nel 2017 alla letteratura straniera.

Dopo aver ospitato più di trenta tra i migliori scrittori italiani, BRUMA apre a nuovi linguaggi e a nuovi orizzonti con due ospiti d’eccezione.

Ad aprire la rassegna il 22 febbraio alle 21 sarà la scrittrice belga Amélie Nothomb:  la romanziera dallo sguardo incisivo e dall’umorismo fulmineo tradotta in 15 lingue ha scelto BRUMA per presentare il nuovo romanzo Riccardin dal ciuffo, in uscita a febbraio per Voland.  L’1 marzo alle 21 sarà la volta dello scrittore inglese Tim Parks: traduttore, saggista, romanziere candidato al Booker Prize, è un attento osservatore della natura umana e della società italiana; nelle sue opere l’indagine del reale si mescola a una fine ironia antropologica. A BRUMA non si presentano libri, si presentano scrittori in serate monografiche che raccontano l’intera bibliografia di un autore. Un’occasione rara per i lettori di scoprire gli scrittori alla luce della loro biografia letteraria.

BRUMA festeggia nel 2017 dieci anni di vita: un risultato raggiunto grazie all’impegno della Biblioteca e del Comune di Brugherio che hanno scelto di dare continuità al progetto, all’accoglienza calorosa e crescente del pubblico, alla qualità di una formula che negli anni è risultata vincente.

BRUMA è un evento a cura di Bookteller Eventi Letterari. Le illustrazioni del manifesto 2017 sono dell’illustratore milanese Christian Dellavedova.

Tutti gli incontri, a ingresso libero, si terranno presso la Biblioteca di Brugherio (MB) in via Italia 27. Per informazioni: 0392893400/410 biblioteca@comune.brugherio.mb.it

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *