Lab 174 inaugura a Roma il Bianco e Nero

image_pdfimage_print

Color is descriptive, black and white id interpretative” (cit. E. Erwitt): il colore descrive, il bianco e nero interpreta.

Lab 174 ha inaugurato ieri 4 marzo, la seconda edizione di AgNO3, mostra di fotografia in bianco e nero che ha l’intento di far conoscere nuove realtà legate al mondo dello scatto in analogico della scena romana e internazionale. Per l’occasione espongono sette artisti, molti dei quali mai in mostra al Lab 174 con sette nuovi progetti e sette storie da raccontare: Alejandra Arzola, Lucia Caputo, Giorgio Coen Cagli-Photographer, Michele Daniele, Elena Lasala, Filippo Romano Valtore, Francesca Zonars.
La mostra è aperta i giorni successivi fino a venerdì 10 marzo con i seguenti orari: Domenica 5 marzo: dalle 15:00 alle 18:00. Dal 6 al 10 marzo: dalle 16:00 alle 19:30 [ ingresso gratuito ]

AGNO3 2.0 è la seconda edizione di una mostra fotografica in analogico tenutasi già all’interno del LAB174. Il progetto segue quelli che sono i veri intenti dello spazio, dare cioè la possibilità a tutti di proporre le proprie idee, regalando a Roma un panorama che include anche gli artisti più giovani ed emergenti.
Un nuovo laboratorio di idee, arti, cultura e didattica su Roma, nel quartiere Prati, che nasce proprio da un vecchio sogno del cassetto di Silvia Provera, un’artigiana, che desiderava dar luce ad un microcosmo dove le diverse realtà artistiche potessero incontrarsi per creare un luogo di intrecci ed idee originali. Ed ecco che il progetto è stato poi sviluppato da Marta Battista, Giulia Saraulli e Rocco Trevisiol, che prevede durante il giorno uno spazio di coworking e nel fine settimana una serie di eventi e mostre organizzati in sintonia con le idee dei diversi artisti.

di Stefania Taruffi

Lab174
Via Pietro Borsieri, 14
Roma (Prati)
Tel.: 06/37517571
info@lab174.com

Stefania Taruffi

Stefania Taruffi

Laureata in Lingue, co-fondatrice di Itali@Magazine. "Fare cultura" è la sua passione.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *