“Locandiera B&B”. Riparte la stagione del teatro Toniolo a Mestre

image_pdfimage_print

Nuova stagione ricca di spettacoli per il Teatro Toniolo di Mestre che inizia questa settimana con la commedia “Locandiera B&B” di Edoardo Erba, ispirata a “La Locandiera” di Carlo Goldoni e diretta da Roberto Andò.

In scena la compagnia Nuovo Teatro, in coproduzione con Fondazione Teatro della Toscana, con un cast che vede spiccare il nome di Laura Morante qui con (in ordine di apparizione) Giulia Andò, Bruno Armando, Eugenia Costantini, Vincenzo Ferrera, Danilo Nigrelli, Roberto Salemi.

La commedia ha come ambientazione un’antica villa prossima a diventare un albergo. Qui la protagonista Mira si trova coinvolta in una strana cena organizzata dal marito, che però non si presenta, con alcuni ambigui uomini d’affari in cui clima e finalità non del tutto chiari. Mira ha un solo punto di riferimento, il contabile della società, che però a metà della cena se ne va senza giustificazioni.

Arriva ad un certo punto uno sconosciuto che chiede una stanza per riposare. E qui scatta l’attrazione tra l’uomo e Mira che si appoggia a questo per affrontare una situazione al limite del lecito, mentre pian piano si scoprono inquietanti verità sulle attività del marito assente. La notte avanza, il gioco si fa sempre più pericoloso e Mira si scopre non essere forse così ingenua e sprovveduta come ha lasciato credere.

Commedia dallo humor nero, che si sviluppa per intrighi, crimini e infatuazioni. Edoardo Erba in questo lavoro traccia in modo surreale e leggero un ritratto inedito dell’Italia di oggi, Paese amorale, spinto dal desiderio di liberarsi del proprio passato ingombrante e ambiguo per poter così ricominciare daccapo.

 

Mestre Teatro Toniolo – Piazzetta Cesare Battisti, 1 Mestre (VE)

“Locandiera B&B” dall’8 al 12 Novembre 2017

Biglietteria del Teatro 041 971666  Prevendita on line: www.vivaticket.it

caterina ferruzzi

caterina ferruzzi

Laureata in Scienze dello Spettacolo e della Produzione Multimediale presso l'Università Ca'Foscari di Venezia. Formatrice nel campo dell'audiovisivo, scrittrice e videomaker.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *