C’era una volta…La barca solare del faraone Khufu

C’era una volta…
La barca solare del faraone Khufu.

Rivedremo risplendere questa meraviglia grazie ad un team di restauratori giapponese-egiziano che lavora arduamente dal 2010 per risollevare, ripristinare e ricostruire la barca,sepolta circa 4.500 anni fa come parte dei riti di sepoltura del faraone e danneggiata durante gli scavi.
Finora in tutto, 745 su 1.264 pezzi della barca sono stati rimossi dalla fossa dello scavo.

Secondo Ayman Ashmawi, capo dell’antico dipartimento egiziano presso il Ministero delle Antichità, i danni sembrano essere facilmente riparabili.

La barca sarà infine ricostruita e messa in mostra accanto a un’altra barca “funeraria”, sempre appartenente alla tomba di Khufu, precedentemente ritrovata.
Entrambe le imbarcazioni facevano parte dei beni funerari del faraone destinati all’uso nell’aldilà ,per l’appunto, con il compito di traghettare il valoroso regnante al cospetto del Dio Ra.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.