“Nessuna esperienza necessaria”,la prima Mostra personale in Italia dell’artista Harif Guzman.

a cura di Lara Ferrara

“Nessuna esperienza necessaria”, ovvero la prima Mostra personale in Italia dell’artista Harif Guzman.
Harif Guzman, artista metropolitano, di origini venezuelane e new yorkese di adozione: writer, dal tratto inconfondibile,capace di realizzare opere grazie a un impasto di pittura, di spray e, spesso, stick art, incollando figure realizzate mediante ritagli di carta sagomati, e poi incollati, su tela, o, più spesso sui muri delle metropoli.

Harif ,che fino a qualche tempo fa tappezzava i muri della città a colpi di spary firmandosi “Haculla”, in una sua intervista racconta che appena arrivato a newyork (lui è venezuelano di origini) non aveva neppure un posto dove dormire e per anni ha campeggiato sul divano di non so quante case beneficiando della disponiblità e della compassione di conoscenti ed amici.
La sua una verve artistica multidisciplinare,dove si nota una certa originalità nei suoi dipinti/installazioni in cui fa largo uso dei cosiddetti “mixed media”, ovvero le lucine a led intermittenti e che virano di colore usati in alcuni dei suoi pezzi più recenti.

Info.:
https://www.facebook.com/TheOrangeGardenCo/
Apertura mostra 15 novembre ore 18:00 presso The Orange Garden, via Crescimbeni 11, 00184, Roma.
In esposizione dal 15 novembre al 15 dicembre da martedi a sabato (14.00-19:00)

www.theorangegarden.com

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.