Fotografare Roma di notte: ecco il Workshop che ci insegna come farlo al meglio!

image_pdfimage_print

Quante volte siamo rimasti affascinati di fronte ad una fotografia notturna piena di luci e colori? La fotografia si sa, è una vera e propria arte piena di mille possibili scenari e sfaccettature, e tra tutte le tecniche, la fotografia notturna è una delle più complesse ed allo stesso tempo poetiche che l’arte visiva ha da offrire.
Ma come fare per imparare velocemente a realizzare fotografie di questo tipo? Ce lo insegnerà Paolo Liggeri e Officine K durante questo Workshop specifico che si terrà il prossimo 12 Gennaio a Roma. La città eterna ci ospiterà per un tour fotografico notturno, guidati, seguiti e consigliati in ogni scatto.

Fotografare la città di notte ci fa scoprire e riscoprire luoghi e situazioni del quotidiano in una chiave completamente diversa.
Bastano il buio e la luce artificiale per rigenerare la nostra esperienza visiva e per trasformare i “luoghi comuni” in un nuovo scenario insolito.
La fotografia di notte, tuttavia, non si traduce soltanto in belle visioni urbane ma può essere anche un racconto di immagini intimo e profondamente soggettivo.
Questo workshop si prefigge di tradurre la componente estetica della fotografia notturna in un percorso progettuale attraverso cui il fotografo trova una sua personale maniera di narrare la notte nella città.
Raggiungere un proprio linguaggio nella fotografia vuol dire prima di tutto trovare un proprio passo nell’esperienza del quotidiano e più semplicemente chiarire a se stessi che cosa onestamente si vuole raccontare con le proprie immagini.

Serena De Angelis

Serena De Angelis

Fotografa specializzata nella musica e nello spettacolo, Serena De Angelis è proprietaria dello studio fotografico "Officine K" di Roma, e insegnante di fotografia presso le scuole delle Arti e dei Mestieri del Comune di Roma.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *