Insegnare ad evolversi ai bambini attraverso l’arte

image_pdfimage_print

di Lara Ferrara

Per il bambino il disegno ha diverse funzioni ed è un’attività spontanea che contribuisce all’evoluzione psicomotoria, intellettiva ed affettiva, sviluppando aspetti fondamentali per la crescita della personalità.

Bisogna dare ad ogni bambino la possibilità di utilizzare i mezzi comunicativi dell’arte, che fondono l’attività intellettuale con quella manuale, impegnarlo in un aspetto creativo che coinvolga la sua totalità attraverso una serie di processi umani ed artistici che sviluppino le sue capacità di vedere e capire le cose, se stesso e gli altri.

Utilizzare l’arte come risorsa educativa significa cercare di immettere nei processi intellettuali, immaginativi e creativi dei giovanissimi idee, paradigmi, metafore e repertori simbolici desunti e suggeriti dall’esperienza artistica. Gli educatori, insegnanti ma anche genitori, operatori museali,possono utilizzare le risorse simboliche dell’arte per costruire insieme un pensiero di sensibilità e conoscenza.

E’ fondamentale per la crescita e lo sviluppo di ogni individuo vivere, sperimentare, ma soprattutto emozionarsi in un’esperienza o attività. Le esplorazioni permettono al bambino di assimilare ed elaborare delle informazioni che lo portano ad acquisire una maggiore sicurezza di sé, affinando la vista, imparando a discriminare, riconoscere e verbalizzare correttamente le cose che percepisce.

L’arte, o meglio, le arti sono esperienze allo stato puro che coinvolgono la mente, il corpo e il cuore. Per questo “spiegare” l’arte in senso letterale, e quindi dirla solamente a parole e a date da imparare a memoria, è una modalità tanto diffusa quanto controproducente. L’arte va raccontata come una storia appassionante e soprattutto va fatta toccare con mano.Come spesso viene ricordato, “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco”.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.