“Salute e sport Emiliano Morelli”, organizzato dalla Ssd “Il Signorino” in sinergia con l’Unione sportiva Acli.

di Lara Ferrara

Venerdì 18 gennaio alle ore 15:00 va in scena il convegno “Salute e sport Emiliano Morelli”, organizzato dalla Ssd “Il Signorino” in sinergia con l’Unione sportiva Acli.

“I Cantieri del Signorino” è innanzitutto un circolo sportivo-culturale che punta sull’esercizio della pratica sportiva. Il discorso però è più ampio. Infatti oltre alla gestione di attività sportive, didattiche e promozionali nell’ambito dello sport dilettantistico, è alla promozione della cultura in ogni sua forma che si indirizza lo spirito del circolo..
Un circolo (con 5 euro di tessera soci si ha diritto di ingresso tutto l’anno), nel quale lo sport viene vissuto a 360 gradi;Convegni sull’alimentazione, corsi di preparazione, serate a tema, proiezioni, interviste. Tutto questo durante la settimana. Nel weekend ,invece, si da spazio libero alle note suonate, alla musica di qualità, rigorosamente dal vivo. Conduce la presidenza del circolo Maria Lourdes Forteza. Per chi non la conoscesse: laureata in Affari internazionali all’università delle Filippine, diploma in Scienze linguistiche e phonetiche alla Sorbonne nouvelle di Parigi. Impiegata nelle istituzioni europee (Commissione, Consiglio parlamento) e al Governo nel Gabinetto del ministro del Commercio internazionale e degli Affari europei. Consulente Fao.

Programma della serata:

Il convegno si aprirà con il saluto del presidente nazionale dell’Unione sportiva Acli Damiano Lembo.

A seguire gli interventi, si parte con “Educazione permanente alla salute, il progetto Borgosalus dell’Us Acli, presentato dal dottor Massimino De Girolamo.

A seguire “Doping, un pericolo nascosto”, a cura del professor Ernesto Alicicco e “Traumatologia dello sport nell’adolescente”, che vedrà il professor Carlo Gigli come relatore.

A seguire il dottor Tarricone parlerà di “Lesioni muscolari nello sport: trattamento fisioterapico e recupero agonistico”, mentre le “Ginnasiche mediche cinesi e gestione dello stress” saranno sviluppate dallo psicologo Lanfranco Godeas.

Infine “il gesto atletico sportivo: dimostrazione pratica nel Kung-Fu”, con gli istruttori Ippoliti, Artemi e Durante e il maestro e responsabile Us Acli della provincia di Viterbo Pietro Cipriani.

“…si perché la Ginnastica e la Musica costituiscono il fondamento di ogni buona educazione. Mi pare infatti che un dio ha fatto dono agli uomini di queste due arti, a sostegno di due parti dell’anima, allo scopo di accordarle fra di loro…”

Platone