Juna Cappilli alla rassegna di arte contemporanea – Virtus, La connessione tra il reale e il virtuale di Antonietta Campilongo

image_pdfimage_print

Juna Cappilli è tra gli artisti partecipanti alla rassegna di arte contemporanea che si terrà a Milano Giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 18.00 presso la Fabbrica del Vapore – Spazio The Art Land – lotto 10 dal titolo: Virtus | La connessione tra il reale e il virtuale.Con la direzione artistica di Antonietta Campilongo, è promossa dall’Associazione Neworld, Nwart, con il patrocinio del Comune di Milano nell’ambito del progetto Spazi al Talento.

Figlia d’arte, trascorre la sua giovinezza e formazione a Bologna, collaborando con i maggiori musei universitari e d’arte contemporanea.
Trasferitasi a Roma, la ricerca e lo studio sul contemporaneo si focalizzano su tematiche intimistiche.Il linguaggio emotivo dell’immagine, diviene strumento di “cura”e la fotografia, medium artistico comunicativo.
Nella fotografia, c’è una realtà così sottile, fatta di luci/ombre e ossidazioni materiche, che ambiscono a una
costante ricerca dell’equilibrio.
La fotografia, racconta una storia, rivela un luogo, uno stato d’animo.

Illumina il buio che abbiamo dentro.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.