Bertolaso positivo al coronavirus: “Lavoro da casa”

“Sono positivo al virus e ho qualche linea di febbre, nessun altro sintomo per ora. Io e i miei collaboratori più stretti siamo in isolamento e rispetteremo il periodo di quarantena”.

Così ha dichiarato poche ore fa su facebook Guido Bertolaso.”Continuerò a seguire i lavori dell’ospedale Fiera e coordinerò i lavori nelle Marche. Vincerò anche questa battaglia”, prosegue l’ex capo della Protezione civile.

Bertolaso dichiara anche che conosceva i rischi e che quando ha deciso di accettare questo incarico come consulente del presidente della regione Lombardia, Attilio Fontana, sapeva quali fossero i rischi a cui andava incontro.

La nomina in Regione era arrivata il quattordici marzo scorso quando Fontana lo aveva voluto al suo fianco per la realizzazione del progetto dell’ospedale dedicato ai pazienti positivi presso la Fondazione Fiera di Milano al Portello, ora in corso di realizzazione.

Fontana dichiara che non tornerà in quarantena perché con Bertolaso non ha avuto nessun contatto stretto.

Inoltre il governatore ha ribadito che il commissario “ha espresso la volontà di continuare a lavorare da remoto”, ma ha aggiunto che si cercherà di capire “se questa volontà sia realizzabile o se deve essere sostituito”.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.