Vile, l’artista portoghese che crea fantastiche illusioni su vecchi muri

Rodrigo Miguel Sepúlveda Nunes, detto Vile, è l’artista portoghese che utilizza vecchi muri per creare delle fantastiche illusioni facendo sembrare i muri trasparenti.

Generalmente gli street artist scrivono il proprio nome sui muri della città, c’è chi lo fa più artisticamente e chi meno, ma ben pochi raggiungono il livello di Vile.

L’artista ha iniziato la pittura a spray all’età di 14 anni ed ha perfezionato la sua tecnica studiando anche acquerello, pittura ad olio, carboncino e disegno digitale. Oggi, sembra che questo duro lavoro lo abbia ripagato.

Le sue lettere dipinte per “esporre” gli interni celati allo sguardo con una perfetta selezione dei colori di pittura in base alle tonalità reali trovate negli spazi prescelti che adatta alla luce naturale del luogo. Un processo di selezione dei colori geniale quello di Vile, un’impresa non facile visto che lui arriva sul posto solo armato di schizzi preparatori con la giusta combinazione di colori, in modo da concentrarsi sul dipinto e sull’illusione ottica che ne emergerà al momento.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.