Musa Formazione da vent’anni l’eccellenza in marcia trionfale verso il futuro

Musa Formazione candidata al prestigioso premio Le Fonti Awards. Da vent’anni l’eccellenza in marcia trionfale verso il futuro

La nomination di uno tra i migliori poli formativi italiani è il riconoscimento meritato di una marcia trionfale verso il futuro cominciata più di venti anni fa ed è stata determinata dalla scelta di un importante comitato scientifico di esperti del settore accademico e finanziario, legale e imprenditoriale italiano con la motivazione di “punto di riferimento all’avanguardia nel settore dell’e-learning e della formazione”.
La candidatura ufficiale di Musa Formazione nella categoria “Innovation e Leadership nell’E-learning” alla decima edizione del prestigioso premio “Le Fonti Awards”, che si è svolto a Milano mercoledì 11 novembre, è il riconoscimento meritato di una marcia trionfale verso il futuro cominciata più di venti anni fa. La nomination di uno tra i migliori poli formativi italiani è stata determinata dalla scelta di un importante comitato scientifico di esperti del settore accademico e finanziario, legale e imprenditoriale italiano con la motivazione di “punto di riferimento all’avanguardia nel settore dell’e-learning e della formazione”. L’eccellenza e la forte crescita hanno fatto il resto. L’albo d’oro del premio annovera i migliori brand nazionali, capaci di rinnovare costantemente il proprio sapere e le nuove frontiere del marketing. Solo per citarne alcuni Vodafone, Continental, Brunello Cucinelli, Salini Impregilo, Unilever, ENI, Bosh, Versace, Natuzzi, RAI.

Il sogno del fondatore Riccardo Campana è diventato presente. Tutto nasce da un’intuizione visionaria che a distanza di anni è risultata vincente. Negli anni ’90 Riccardo Campana si occupava di commercio, ma aveva già ben chiaro lo scenario che gli si profilava dinanzi. Aveva compreso che vi fosse un profondo gap tra le competenze richieste dalle aziende e i percorsi curricolari delle figure professionali esistenti. Proprio in quegli anni, inoltre, ci fu il boom informatico. Le aziende ricercavano risorse umane con competenze digitali, i bandi pubblici richiedevano tra i requisiti di accesso certificazioni per quelle competenze. Campana fonda Musa Scuole in cui organizza corsi di formazione professionale. Nel tempo questa realtà ha cambiato il suo volto, con visione attenta ed evoluta. Da un piccolo centro studi a un’eccellenza della formazione digitale Made in Italy, il percorso è stato irto ma avvincente. Una storia pionieristica quella di Musa, tra le prime in Italia a dotarsi di una piattaforma di e-learning.

La sfida globale nel mercato internazionale delle aziende e degli investitori italiani è quella di non essere esclusi. Agli inizi degli anni 2000, la diffusione di internet nel nostro Paese ha provocato uno scossone nel tessuto economico e sociale richiedendo nuove competenze, nuove figure professionali, nuove esigenze da parte delle aziende che dovevano adattarsi a questa evoluzione. Riccardo Campana inizia a lavorare allo sviluppo di una piattaforma e-learning e al contestuale rinnovamento del catalogo formativo. Nasce MUSA Formazione.

Nel 2006 stringe una importante partnership con l’Università Telematica Pegaso, contribuendo alla sua diffusione e crescita fino ad affermarsi come una delle sue sedi più importanti a livello nazionale, promuovendone l’intera offerta formativa tra corsi universitari e Master on line. Musa è anche sede d’esame e discussione delle Tesi di Laurea delle Università Pegaso e Mercatorum. È altrettanto importante evidenziare che tra gli iscritti ai suoi corsi e-learning, MUSA Formazione annovera professionisti che lavorano in aziende come Vodafone, Continental, Legambiente, Regione Lombardia, Natuzzi, Mediaset, Cassa Forense, Confesercenti, Amnesty International, Banca Patrimoni Sella & C.

La formazione del polo è declinata sia nel trasferimento di importanti competenze nell’ambito digitale, sia nell’ottenimento di certificazioni importanti per il mondo del lavoro e riconosciute a livello internazionale negli ambiti dell’ICT, Development e Design. Tra queste citiamo gli accreditamenti presso Pearson View per il rilascio di certificazioni ufficiali CompTIA, CEH e Unity. Oltre a collaborare con Certiport per certificare le competenze dei corsisti nell’uso di tecnologie Adobe, Autodesk e Microsoft. Il management MUSA lavora costantemente allo sviluppo di nuovi percorsi formativi e di approfondimento come quelli per Cyber Security, Data Protection Officer, Digital Marketing, eCommerce Management, Cloud Computing Specialist, Big Data Specialist, Sistemista di Rete.

Nata all’alba del terzo millennio, Musa Formazione, con la sua sede romana e le altre tre pugliesi, è ora leader del settore e punto di riferimento nazionale per l’e-learning e la formazione digitale. Qui si sono formati negli anni più di trentamila studenti. I dati sono di plastica evidenza: Musa ha registrato una crescita del 201% del fatturato nel 2019 rispetto al 2018, e del 211% del numero di iscritti ai corsi di formazione online; nei primi otto mesi del 2020 ha ottenuto un +238% del fatturato rispetto al 2019, +12% sul budget fissato a inizio anno. E un incremento del +253% per quanto riguarda le iscrizioni, +13% rispetto a quanto preventivato a inizio anno 2020.

La sua community di sessantamila utenti esprime l’autorevole contributo di questa grande scuola al rinnovamento digitale dei nostri giorni.

MUSA vanta una vasta gamma di corsi, con tutti i vantaggi della modalità e-learning e contenuti di notevole interesse. Un team di consulenti didattici di alto valore ed esperti che operano con strumenti didattici ben studiati. Annovera un organico multidisciplinare. La sua struttura aziendale ha un ufficio didattico ed un ufficio tecnico, il settore dedicato all’orientamento e la centrale amministrativa, l’ufficio marketing ed il settore dedicato alla stampa, con il centralino nazionale.

Musa Formazione non è solo un esempio virtuoso di organizzazione aziendale, ma un eccellente motore di ricerca del mondo del lavoro, al quale consegna con il suo e-learning gli operatori più idonei alle competenze specifiche richieste. È il futuro intercettato vent’anni fa da Riccardo Campana e trasposto nella sua azienda innovativa. Il suo perentorio impegno, assieme a quello del suo team, è stato quello di leggere e realizzare una didattica al passo con la vertiginosa evoluzione del mondo informatico per colmare il digital divide tra le nostre aziende che, proprio grazie all’avvento di internet, avevano necessità di competere con lo scenario internazionale non più solo italiano.

Negli anni Musa ha ispirato i mercati e la nuova filosofia digitale di tante importanti aziende nazionali. Vogliamo ricordare anche la partecipazione alla grande realtà del progetto Erasmus ed ai progetti di formazione dello Stato Maggiore della Difesa, per addestrare ai massimi livelli i suoi professionisti, impegnati nelle campagne di pace.

La pandemia ha cambiato il mondo. La forzata sosta nelle proprie case e l’adozione irreversibile dello smart working, per proteggere la nostra fragilità dal nemico invisibile, racconta bene la portata dell’intuizione di Riccardo Campana.
Una scuola digitale ed una piattaforma complessa e ricca di offerte formative, lontana dal frenetico mondo delle riunioni e degli aeroporti, è quello che ci attende nei prossimi anni.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.