Trieste Film festival

Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini di Milano non si ferma

Martedì 29 dicembre, alle ore 18.00, Marco Pierini e Veruska Picchiarelli, rispettivamente direttore e conservatore della Galleria Nazionale dell’Umbria di Perugia, dialogheranno con Nadia Righi su due straordinarie tavole del Quattrocento umbro conservate nel museo perugino, come l’Adorazione dei Magi con san Giovanni Battista e san Nicola di Bari di Benedetto Bonfigli (1418/20-1496) e l’Adorazione dei pastori di Bartolomeo Caporali (1420 ca.-1503/05) che avrebbero dovuto essere le opere protagoniste dell’edizione 2020 di Un capolavoro per Milano.

Il ciclo d’incontri curato da Ambarabart, Venite adoriamo, che approfondisce la tematica dell’Adorazione, così com’è stata trattata dai maggiori artisti di ogni epoca, prosegue mercoledì 30 dicembre, alle ore 18.00, con Andy Warhol. Sarà Maria Elisa Le Donne ad analizzare la sacralità che il maggior esponente della Pop art americana dava agli oggetti di consumo della società contemporanea.

L’anno nuovo si aprirà con l’incontro con Nadia Righi, in programma lunedì 4 gennaio, alle ore 18.00, nel quale si parlerà della Natività di Lorenzo Lotto della Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia, il Capolavoro per Milano 2009.

In viaggio con i Magi è il titolo della conferenza di Luca Frigerio, scrittore e giornalista del quotidiano Avvenire, di martedì 5 gennaio, alle ore 18.00 che propone un suggestivo viaggio artistico tra grandi opere e piccoli capolavori in continuo dialogo tra Sacre Scritture, tradizioni e leggende.
Il giorno dell’Epifania, mercoledì 6 gennaio, alle ore 18.00, si terrà il nuovo appuntamento con Venite adoriamo. Arianna Piazza ripercorrerà un passaggio epocale nella storia dell’arte, attraverso la lettura delle Adorazioni di Gentile da Fabriano, la cui natura cortese vedeva i preziosi cortei gotici giungere fino ai piedi di Gesù, e di Masaccio, dove già è presente la rivoluzione rinascimentale, con un ribaltamento della prospettiva.

Lara Ferrara

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.