San Valentino. Nei musei statali in due con un biglietto

image_pdfimage_print
Così San Valentino, la festa degli innamorati e dell’amore si trasforma nell’occasione di riscoprire e rivedere le bellezze del nostro patrimonio artistico. L’iniziativa dal titolo “Niente è più dolce dell’arte” , proprosta dal Mibac, consentirà a tutte le coppie nel weekend del 12 e 13 febbraio, l’accesso a tutti i musei statali, monumenti e siti archeologici pagando il costo di un solo biglietto,anziché due. L’offerta è estesa a tutte le persone che si amano, ma anche a quelle che si vogliono semplicemente bene. Nessuno è escluso. ”Dopo l’ottima esperienza dell’anno scorso -spiega il direttore generale del Mibac per la Valorizzazione, Mario Rescaabbiamo voluto dare seguito all’iniziativa che prevede una serie di eventi, aperture straordinarie e percorsi guidati. E’ un’occasione per stare insieme scoprendo le bellezze del nostro patrimonio culturale”. (Adnkronos) A campeggiare sulla locandina che pubblicizza l’iniziativa l’immagine del Discobolo di Mirone, scartato come se fosse un cioccolatino, uno dei tanti che gli innamorati si scambiano il giorno della loro festa.

Per info:
www.beniculturali.it/mibac/export/MiBAC/sito-MiBAC/Contenuti/MibacUnif/Eventi/visualizza_asset.html_1611013822.html

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *