Pasqua al Bioparco: È nato prima l’uovo o la gallina?

image_pdfimage_print

Bambini durante una delle attività organizzate dal Bioparco

In occasione della chiusura delle scuole per le vacanze di Pasqua, il Bioparco organizza cinque giornate tematiche rivolte alle famiglie dal titolo È  nato prima l’uovo o la gallina?

Il da giovedì 21 a sabato 23, martedì 26 e mercoledì 27 aprile dalle ore 11.00 alle 17.00:

– presso la Sala degli Elefanti si svolgeranno laboratori interattivi per scoprire ogni più piccolo segreto sulle uova.

Nel prendere parte alle attività, le famiglie rimarranno sorprese nello scoprire che esistono tanti tipi di uova, grandi, piccole, lisce o rugose; possono essere bianche, colorate o a macchie; con il guscio o senza guscio; le fanno gli uccelli ma anche i rettili, gli anfibi, i pesci e i mammiferi! Adulti e bambini potranno trasformarsi in ricercatori per osservare al microscopio meraviglie nascoste ai nostri occhi, tra cui le uova gelatinose di certe chiocciole o quelle di rospi, tritoni e zanzare!

Per mettere alla prova grandi e piccini ci si potrà cimentare nella divertente attività finale Genitori contro figli in cui, attraverso un gioco di squadra, si svelerà il perché della grande varietà di forme e colori delle uova che esistono in Natura.

Dalle ore 14.00 alle 16.00 i laboratori saranno tradotti in LIS, per garantirne l’accessibilità anche ai bambini sordi. Il servizio è gratuito.

– All’interno del Teatro del Pinguino si svolgeranno due laboratori: uno culinario, con ricette a base di un solo ingrediente, l’uovo: i bambini, travestiti da piccoli cuochi, potranno divertirsi a impiastrare, mescolare, e inventare gustose ricette. L’attività ha una durata di 1 ora e 15 minuti e sarà replicata: alle 11.00 – alle 14.00 e alle 15.30.

Sarà invece rivolto a tutti, in particolare alle mamme, il laboratorio per imparare a decorare con le uova e per avere spunti su come allestire la tavola pasquale e presentare i piatti. Durante le giornate truccatori professionisti trasformeranno tutti i bambini in un mondo variopinto di animali. Le giornate si realizzano con il contributo dell’Assessorato alle Politiche Ambientali di Roma Capitale ed hanno lo scopo di evidenziare quanto il singolo possa, con piccoli ma significativi gesti quotidiani, contribuire a salvaguardare la Biodiversità attraverso un uso sostenibile delle risorse naturali. Infatti, durante le attività, le famiglie riceveranno utili consigli sui temi dell’uso sostenibile delle risorse. Tutte le attività delle giornate sono comprese nel costo del biglietto di ingresso al Bioparco.

Per informazioni:

tel. 06.3608211

www.bioparco.it

9.30 – 19.00 (ingresso consentito fino alle ore 18.00)

Entrata gratuita per bambini al di sotto di un metro

Bambini di altezza superiore ad 1 metro e fino a 12 anni: € 10.50

Biglietto adulti: € 12.50

EVITA LA CODA! I biglietti si possono acquistare anche on line su www.bioparco.it e nei Punti Lis (tabaccherie, ricevitorie autorizzate)

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *