Design eco-sostenibile al Salone Internazionale del Mobile di Milano

image_pdfimage_print

E stato inaugurato ieri e terminerà il 17 aprile 2011, l’annuale appuntamento con il Salone Internazionale del Mobile a Milano, un evento che festeggia per l’occasione il suo cinquantesimo anniversario. 50 anni che guardano esclusivamente al futuro, attraverso un progetto articolato che accanto alle consuete manifestazioni fieristiche – il Salone Internazionale del Mobile, il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali EuroluceSaloneUfficio e il SaloneSatellite – coinvolgerà la città di Milano per offrire uno spazio di riflessione sul design, sul mondo dell’industria che lo ha reso possibile, sulla creatività e sulla cultura.

A far da protagonista quest’anno, l’eco-sostenibile, materiale che si sposa elegantemente anche con il design più raffinato e rispetta l’ambiente.  Temi centrali:  l’home green style, una nuova forma di abitazione che richiede un rapporto con  l’ambiente più responsabile e il natural design concept, oggetti progettati che assecondano le forme dettate dalla natura.

Qualche segnalazione sugli eventi Fuorisalone:

  • Posti di vista_Design sensibile”, cui aderisce C.L.A.S.S. (Creativity Lifestyle and Sustanaible Synergy rete globale di tre showroom – Milano, Londra e New York) che sostiene e promuove prodotti eco-compatibili per moda, casa e design attraverso una vasta gamma di eco-tessuti.
  • La mattina del 13 aprile, in Via Borsieri, Chorus Design Group, Creuza Comunicazione e GreenGraffiti® daranno i daranno il via ad una forma di comunicazione ‘pulita’: verranno composti graffiti al contrario, senza l’utilizzo  di vernici o spray notoriamente inquinanti. I messaggi annunceranno la nascita di chorusdesigngroup.com, il primo sito web italiano che risponde alle regole di sostenibilità online elaborate da Creuza Comunicazione nel decalogo ‘Think IT Green’.
  • designing innovation: ideas, works & story tales”, una rappresentazione di idee imprenditoriali nate all’interno di The HUB, la prima rete internazionale d’imprenditori e innovatori sociali. In programma una  mostra delle opere realizzate per il concorso “Design changes and you?”, il workshop Upcycle your Business, un confronto tra imprese, designer, architetti. Ci sono poi le cene organizzate da Velfood, dedicate al cibo sostenibile, dal pesce all’alta cucina vegana.
  • Cradle to Cradle (C2C), una forma di progettazione che mira a trasformare scarti industriali in componenti-nutrienti per prodotti. Una nuova visione del design di prodotto e di servizi, proposta al Fuorisalone da Milano Metropoli Agenzia di Sviluppo, referente per l’Italia del Network europeo C2C e partner di EcoIntelligentGrowth nell’applicazione del protocollo di Certificazione C2C.

Il salone internazionale del mobile rappresenta una delle manifestazioni più importanti per la nostra città, in grado di attirare decine di migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. Anche quest’anno il Comune di Milano ha voluto dare il suo contributo per il  miglior svolgimento dell’evento agendo sul sistema della mobilità sia cittadina, in particolare nella Zona Tortona fulcro degli eventi del design, sia verso il “Salone” alla Fiera di Rho Pero- queste le dichiarazioni  del Vice Sindaco e Assessore alla Mobilità e Trasporti Riccardo De Corato. Durante le giornate in cui si svolgerà l’evento sono state predisposte isole pedonali temporanee, un servizio navetta gratuito ed uno di bike sharing che sarà esteso fino alle 2.00 di notte.

Per informazioni:

Salone Internazionale Del Mobile
50^ Edizione nazionale – 33^ Edizione Internazionale

dal 12 aprile 2011 al  17 aprile 2011- FieraMilano Rho-Pero (MI)- tel. 02.725941

www.cosmit.it – info@cosmit.it

Anna Esposito

Partenopea, agnostica, grafomane appassionata di politica e di buon vino. Non correggo il caffè. Direttore editoriale di Itali@Magazine.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *