Alessia Bellofatto: quando l’arte e l’amore fermano il tempo

image_pdfimage_print

Grande emozione alla premiazione al liceo artistico ‘De Luca’ di Avellino.  Il concorso d’arte dedicato a Alessia Bellofatto, studentessa del liceo prematuramente scomparsa lo scorso anno a soli 16 anni a causa di una malattia rara, ha visto una partecipazione talmente numerosa che è stato necessario estendere le categorie dei premi a tutte le tecniche artistiche presentate.
“Il premio è un contributo per ricordare questa piccola artista luminosa come una cometa al di là dei confini della carta geografica del’universo” racconta la Prof. Maria Rosaria Siciliano, preside dell’istituto .

L’arte di Alessia è un mosaico di poesia, pittura, scultura, pensieri, che accende nei cuori una scintilla di solidarietà, pace e amore. Perché questi erano i sentimenti che nutrivano l’animo di Alessia e che continuano a diffondersi attraverso le sue opere e chi le ha voluto bene o l’ha conosciuta solo ora attraverso le sue testimonianze artistiche.

Alessia è l’esempio di come l’artista riesca a fermare il tempo in una immortalità perpetua. Perché l’amore, quello vero, quello di chi dona la propria vita per gli amici e i valori ideali, non muore, ma risorge in noi, con noi e attraverso noi.

L’elenco dei premiati:

CLASSI PRIME:
1° Chiara Graziano e Davide De Roberto della sez. B
2° Lucia D’Avino  della sez. E
3° Angelo D’Avanzo della sez. A

CLASSI SECONDE
1° Michela Del Genio della sez. E
2° Annichiarico ed altri della sez. F
3° Antonella Iarroppino  e  IovitaGinter  sez.  E
CLASSI TERZE:
1°  Cristoforo Marco, GianMarcoGaleotolanza, Santosuosso Simone della sez. C
2° Ilenia Bellicoso e Ilaria Restaino sez.  C
3° Francesco Ambrosio, Mario Di Costanzo, Teresa Ilenia Pacilio, Rosa Ripa, Teresa Pagano sez. D

CLASSI QUARTE:
1° classe IV F
2° Francesco Flore sez. F
2° Giancarlo Contino sez. F
3° Francesca Ruotolo  sez. D

CLASSI QUINTE:
1°  Alessandro Immobile Molaro sez. F
1° ex-equo  Emanuele Vitale V G
2° Martina Bochicchio sez. F
3° Carmelina Di Prizio sez. D

PREMIO GRAFICA
1° Gaspare Belcastro IV  sez. D
2°  Mascia Daniele- Vietri Federico, Antonio Iannuzzi, Mirko Intonaco, Rossella Annunziata III  sz. D
3°  Maria Corbo   V  sez. E

PREMIO POESIA
1° Filomena D’Urso   classe V sez. E
2° De Stefano, Renda, Matrullo, Brogna e Capurro    classe III sez. B
3° Giovanna bruno e Soraya Troisi  classe I sez. A

PREMIO SCULTURA
1° Classe II sez. A
2° Classe V sez. F

PREMIO CERAMICA
1° Mariangela Lepore classe II sez. A
2° Marialuisa Spizia e Danilo Amatrudo classe III sez. A
3° ex-equo Steve Di Maio classe II sez. A
3° ex-equo Filomena Piciullo e Antonietta Corcione della classe V sez. A

Redazione

Redazione

Tutto si integra nell’eterno ritorno: ciò lo sanno gli umoristi, i santi e gli innocenti. -Pier Paolo Pasolini

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *