Negramaro live @Palazzo dello Sport, Roma

La band salentina ha calcato il palco della Capitale per la seconda serata romana di “Amore che Torni Tour Indoor 2019”.
Foto di Serena De Angelis

Ecco le prossime date del tour:
Venerdì 8    Caserta     Pala Decò
Sabato 9    Caserta     Pala Decò
Lunedì 11     Eboli    Palasele
Mercoledì 13    Bari    Palaflorio
Giovedì 14    Bari     Palaflorio
Venerdì 15    Bari    Palaflorio
Domenica 17    Reggio Calabria    Palacalafiore
Martedì 19    Acireale     Pal’Art Hotel

Biglietti acquistabili su https://www.ticketone.it/




Annunciate due date Italiane per i Tears for Fears

9 luglio Roma, Auditorium Parco della Musica
10 luglio Lucca, Piazza Napoleone – Lucca Summer Festival

Biglietti in vendita dalle ore 12.00 di martedì 27 novembre.

Roland Orzabal e Curt Smith saranno in concerto il 9 luglio a Roma, sul palco del Rome Fest, all’Auditorium Parco della Musica. Il 10 luglio, invece, il duo si esibirà sul palco del Lucca Summer Festival, a Lucca. Le due date fanno parte del calendario del tour che tra giugno e luglio vedrà i Tears for Fears esibirsi sui palchi di alcuni festival europei.

I biglietti saranno in vendita dalle ore 12 di martedì 27 novembre su TicketOne.

I Tears For Fears si sono visti obbligati a rimandare il loro imminente tour già sold out a causa di impreviste ragioni di salute e sotto ordine del medico. Il tour, che avrebbe dovuto partire ad aprile, è stato riprogrammato per l’inizio del 2019.

I Tears For Fears si scusano con i loro fan e sono estremamente dispiaciuti per ogni inconveniente creato. Non vedono l’ora di mettersi al lavoro per completare il materiale per il loro primo nuovo album in quattordici anni, con la speranza di pubblicarlo questo autunno.

Il gruppo fu inizialmente associato ai movimenti new wave e new romantic ma presto irruppe nel mainstream delle grandi hit parade internazionali.

Il nome del duo deriva da un trattamento psicoterapeutico sviluppato dallo psicologo Arthur Janov, nel corso del quale il paziente riprova le primissime sensazioni dell’età perinatale, da cui il nome “Tears for Fears” (lacrime di paura).




Diana Krall in arrivo al Roma Summer Fest a luglio


Diana Krall, la famosa cantante e pianista jazz vincitrice di numerosi GRAMMY, ha annunciato le date del suo prossimo Tour Europeo.
I Teatri estivi di Roma e Gardone Riviera ospiteranno le uniche serate italiane dove, per la prima volta nel nostro paese, si potra’ assistere all’esecuzione live dei brani del suo ultimo album e riascoltare i successi e le sonorita’ che hanno contraddistinto lo stile unico dell’affascinante Artista.

Save the date! Diana Krall passa per la Cavea quest’estate! Scrivete sulle vostre agende che il 14 luglio la cantante e pianista jazz suona in Auditorium al #RomaSummerFest!




MUSE: a grande richiesta aggiunta una nuova data allo Stadio San Siro di Milano sabato 13 luglio

A GRANDE RICHIESTA AGGIUNTA UNA NUOVA DATA
ALLO STADIO SAN SIRO DI MILANO

TRE STRAORDINARI CONCERTI NEI DUE STADI
PIU’ GRANDI E PRESTIGIOSI D’ITALIA

“Il più grande spettacolo al mondo” Q Magazine

Venerdì 12 luglio – Milano, Stadio San Siro
Sabato 13 luglio- Milano, Stadio San Siro- NUOVA DATA
Sabato 20 luglio – Roma, Stadio Olimpico


Credits: Jeff Forney

Biglietti in vendita su ticketmaster.itticketone.it
e in tutti i punti vendita autorizzati. 

L’organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti all’interno dei comunicati ufficiali.

16 novembre 2018 – A grande richiesta si aggiunge una terza data italiana del nuovo tour dei MUSE allo Stadio San Siro di Milano, sabato 13 luglio 2019.
Dopo il clamoroso successo di San Siro nel 2010 e dello Stadio Olimpico nel 2013 – da cui è stato anche realizzato l’incredibile film concerto Muse – Live at Rome Olympic Stadium diretto da Matt Askem, i Muse torneranno a suonare nei due più grandi e prestigiosi stadi italiani, rispettivamente venerdì 12 e sabato 13 luglio a Milano e sabato 20 luglio a Roma.
La band, pluripremiata ai Grammy Awards, icona del rock “multiplatino”, sarà live negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito e in Europa (altre date saranno annunciate in seguito), per presentare il nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 novembre per Warner Bros Records.
Per i MUSE, conosciuti in tutto il mondo per i loro spettacoli live “incendiari” e “rivoluzionari” questo tour non farà eccezione e si preannuncia epico e ambizioso per dare ai propri fan – ormai abituati a veri e propri concerti evento –  un’esperienza sempre più “totale”, dal suono alle luci, dal palco ai video.

“La più grande stravaganza di successi sonori e visivi possibile” – Vancouver Sun

“Una strabiliante stravaganza… Una serata che stabilisce nuovi standard per le possibilità di arena rock.”  The Independent (UK)

The Simulation Theory World Tour presenterà un nuovo ed entusiasmante pacchetto Enhanced Experience che consente l’accesso a un esclusivo Pre-Show Party in Mixed Reality, sviluppato da Microsoft, con tre giochi di realtà virtuale originali, ispirati alle tracce di Simulation Theory. I vantaggi aggiuntivi di Enhanced Experience includono un biglietto premio per il concerto, un poster specifico, un’esperienza fotografica interattiva con oggetti di scena e cimeli degli ultimi video della band e altro ancora. I dettagli di Muse Enhanced Experience e Premium Ticket Bundle sono disponibili su www.cidentertainment.com/events/muse-tour/

I MUSE sono Matt Bellamy, Dominic Howard e Chris Wolstenholme. Il loro prossimo album Simulation Theory uscirà il 9 novembre. Il loro ultimo album in studio, Drones, è uscito nel gugno 2015 e ha debuttato al primo posto in 21 paesi in tutto il mondo, raggiungendo il loro primo numero #1 negli Stati Uniti. L’album ha vinto il Grammy Award, il secondo, come Best Rock Album nel febbraio 2016. Dal 1994 i MUSE hanno pubblicato sette album in studio, vendendo oltre 20 milioni di album in tutto il mondo.
Riconosciuta come una delle migliori band dal vivo al mondo, i MUSE hanno vinto numerosi premi musicali tra cui due Grammy Awards, un American Music Award, cinque MTV Europe Music Awards, due Brit Awards, dieci NME Awards e sette Q Awards.

www.muse.mu
https://www.facebook.com/muse/
www.instagram.com/muse/
www.twitter.com/muse/

Official Radio: Virgin Radio
www.virginradio.it




FIRENZE ROCKS 2019: aggiunti in cartellone gli Smashing Pumpkins, divideranno il palco con i Tool!


SI ESIBIRANNO NELLA PRIMA GIORNATA DI

 SUL PALCO DELLA VISARNO ARENA
GIOVEDI’ 13 GIUGNO 2019
PRIMA DEI TOOL

LA BAND SI AGGIUNGE ALLE SUPERSTAR 
ED SHEERAN E THE CURE, 
CHE SI EBIRANNO AL FESTIVAL 
IN SCENA DAL 13 AL 16 GIUGNO

Biglietti in vendita su www.firenzerocks.it

Firenze Rocks continua a sorprendere svelando i nomi delle superstar internazionali che saliranno sul palco della Visarno  Arena di Firenze il prossimo giugno.
Dopo i TOOL (13 giugno), ED SHEERAN (14 giugno) e THE CURE (16 giugno), questa è la volta de THE SMASHING PUMPKINS, che si esibiranno nella prima giornata del festival ovvero giovedì 13 giugno.

I biglietti per la giornata di giovedì 13 giugno sono disponibili su www.firenzerocks.itwww.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati.

Vincitori del GRAMMY® Award, acclamati pionieri dell’alternative-rock, The Smashing Pumpkins sono in procinto di pubblicare il loro nuovo album SHINY AND OH SO BRIGHT, VOL. 1 / LP: NO PAST. NO FUTURE. NO SUN il prossimo 16 novembre
Q Magazine ha elogiato il progetto recensendolo con 4 stelle, definendolo “glorioso e cupo” e parlando del brano “Silvery Sometimes (Ghosts)” come di “uno dei brani più potenti della loro carriera”. Il magazine aggiunge, giocando sul titolo del progetto, che “la band nonostante dica di non avere né un passato, né un futuro, è perfettamente calata sul presente”.

Il disco, registrato agli Sangri La Studios di Malibu (California) col produttore Rick Rubin e il chitarrista Jeff Schroeder, è il primo lavoro della band in oltre 18 anni che riunisce i membri fondatori Billy Corgan, James Iha e Jimmy Chamberlin.
Formati a Chicago nel 1988, The Smashing Pumpkins hanno rilasciato il loro album di debutto Gish nel 1991 e ottenuto il successo planetario nel 1993 con l’album 4 volte multi-platino Siamese Dream e nel ’95 con l’album 10 volte multi-platino Mellon Collie and the Infinite Sadness. Con oltre 9 album in studio e oltre 30 milioni di copie vendute nel mondo, la band rimane una delle più influenti della storia della musica con GRAMMY®, MTV VMA e American Music Award vinti durante la loro carriera.
La band si è esibita il 18 ottobre scorso all’Unipol Arena di Bologna in un grande concerto che ha fatto registrare il tutto esaurito.
In scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena di Firenze, il festival, giunto alla sua terza edizione, si prepara a bissare il successo delle annate precedenti che  hanno visto convogliare oltre 350.000 spettatori giunti da tutto il mondo e portato sul palco stelle del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down.

Virgin Radio è la radio ufficiale.

Scarica la App Firenze Rocks (Apple e Android)
https://itunes.apple.com/app/id1200814211
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.greencopper.android.firenzerocks

www.firenzerocks.it
www.facebook.com/firenzerocks
www.twitter.com/firenzerocks
https://www.instagram.com/firenze_rocks/?hl=it

Ufficio stampa Live Nation Italia:
giacomo.vitali@livenation.it




VASCO: 2 ore di vendita, oltre 180.000 biglietti!


VASCO NON STOP LIVE 2019
180.000 BIGLIETTI VENDUTI IN 2 ORE

SALGONO A 6 I CONCERTI DI VASCO ROSSI
A MILANO ALLO STADIO SAN SIRO

VASCO NON STOP LIVE 2019: i fan al solo annuncio dell’apertura prevendite si sono messi in coda e hanno pazientemente aspettato il loro turno pur di riuscire ad accaparrarsi un posto ad uno dei 4 concerti di Vasco a Milano: 1, 2, 6 e 7 giugno.

IN 2 ORE  di vendita generale  sono stati acquistati oltre 180.000 biglietti e non si ferma la richiesta, per cui i concerti aumentano a 6 e si aprono le vendite delle seguenti date allo Stadio San Siro: 11 e 12 giugno.

I biglietti saranno disponibili con precedenza di 26 ore per il Blasco fanclub a partire dalle ore 10,00 di lunedì 12 novembre e andranno in vendita generale su VIVATICKET (vascononstop.vivaticket.it)  dalle ore 13,00 di martedì 13 novembre.

Radio Italia e RDS  sono le radio ufficiali di VASCONONSTOP LIVE 2019.




MÅNESKIN: in partenza domani il tour con soldout a Roma, Milano e Bologna, ecco tutte le date!

MÅNESKIN
VOLANO LE VENDITE PER IL NUOVO TOUR
I Måneskin stanno conquistando l’Europa un live alla volta e, a Che tempo che fa, è emerso che i 4 ragazzi sono stati accompagnati sul palco di Zurigo da una cantante d’eccezione!

 

BIOGRAFIA
I Måneskin sono un gruppo romano composto da quattro ragazzi tra i 17 e i 19 anni: Damiano (cantante), Victoria (bassista), Thomas (chitarrista) ed Ethan (batterista).
Il nome viene dal danese, paese d’origine della bassista, e significa “chiaro di luna”. Alcuni dei componenti si conoscono fin dai tempi delle medie, ma è solo nel 2015 che i ragazzi iniziano a suonare insieme. Il sound della band è caratterizzato dalle diverse influenze musicali dei membri: un mix di rock, rap/hip hop, reggae, funky e pop, il tutto tenuto insieme dalla voce soul di Damiano, frontman del gruppo. Tutto ciò si rispecchia anche nel look della band, grazie al loro gusto ricercato che caratterizza lo stile di ogni membro. Durante i live show di XFactor 11, i giovani artisti hanno avuto modo di distinguersi e di colpire l’immaginario del pubblico, mostrando un’insolita padronanza del palco, estremamente notevole vista la giovanissima età. “Chosen”, il loro primo inedito, presentato durante il programma, conta milioni di streaming e visualizzazioni ed è stato certificato platino. Le immagini del videoclip, ambientato nel corridoio di un albergo, sono un omaggio all’iconografia rock più famosa: groupies, immagini esplicite, baci saffici, nudo e molto altro. “Chosen” è anche il nome dell’EP di debutto, edito a dicembre 2017 da Sony Music e prodotto da Lucio Fabbri, che è stato certificato platino a due mesi dall’uscita.
La band ha registrato sold out in poche ore in tutte le 21 date del primo tour (febbraio/aprile 2018). Il 23 marzo esce il nuovo singolo “Morirò da Re” che anticipa il nuovo album e la tournée autunnale.




CESARE CREMONINI: “Cremonini Live 2018” al via questa sera da Torino il tour nei palasport

CESARE CREMONINI
CREMONINI LIVE 2018
AL VIA QUESTA SERA DA TORINO IL TOUR NEI PALASPORT

Milano, 6 novembre 2018

Parte stasera con il concerto al Pala Olimpico di Torino – esaurito in prevendita – il “Cremonini Live 2018”, la tranche invernale dei quattro concerti negli stadi di CESARE CREMONINI. Il “miracolo pop” continua in 23 date nei palasport italiani, un tour che attraverserà l‘Italia, dopo la doppia data di Mantova, e porterà in tutta Italia lo spettacolo di grande successo di quest’estate negli stadi: 24 brani in scaletta, tra cui alcune canzoni mai eseguite dal vivo, in 2 ore e 20 di concerto durante le quali Cremonini, musicista, autore, show-man, unico per stile e talento, incanterà il pubblico con uno spettacolo “internazionale”. Dalle canzoni storiche fino al lavoro maturo e visionario dell’ultimo disco “Possibili Scenari”.
Un concerto, quello che Cremonini mette in scena, capace di rappresentare al meglio i suoi vent’anni di carriera, costellati da successi entrati nell’immaginario collettivo di tutti.
In questi anni, Cesare ha sempre scritto riuscendo a coniugare la sua impostazione da cantautore con arrangiamenti e sonorità sempre ricercate lontane dalle mode del momento. Caratteristiche queste che fanno di lui uno degli artisti musicalmente più influenti del panorama italiano.
Agli oltre 150 mila paganti del tour negli stadi del “Cremonini Live 2018” si aggiungono gli oltre 160 mila biglietti venduti per il tour invernale che terminerà il 16 dicembre con la terza data al Mediolanum Forum di Milano. Il tour, originariamente previsto di 15 date, ha duplicato – e in alcuni casi triplicato – le date per soddisfare la grande richiesta del pubblico.
Radio Italia è radio ufficiale di “Cremonini Live 2018”

Sul palco saliranno:  
Cesare Cremonini – voce, pianoforte, chitarra
Nicola Balestri – basso e banjo
Andrea Morelli – chitarre elettriche e acustiche
Alessandro de Crescenzo – chitarre elettriche e acustiche
Michele Guidi – tastiere
Bruno Zucchetti – tastiere
Andrea Fontana – batteria
Andrea Giuffredi – tromba
Massimo Zanotti – Trombone
Gabriele Bolognesi – Sax e flauto traverso
Annastella Camporeale – cori
Gianluigi Fazio – cori, chitarra acustica

La scaletta:

Intro 
Cercando Camilla

  1. Possibili Scenari
  2. Kashmir-Kashmir
  3. PadreMadre
  4. Il comico (sai che risate)
  5. La nuova stella di Broadway
  6. Latin Lover
  7. Lost in the weekend
  8. Un uomo nuovo
  9. Buon viaggio (Share the Love)

[Piano e voce]

  1. Momento silenzioso
  2. Una come te
  3. Vieni a vedere perché
  4. Le sei e ventisei
  5. Mondo
  6. Logico #1
  7. GreyGoose

[Chitarra e voce]

  1. Dev’essere così
  2. Al tuo matrimonio
  3. Il Pagliaccio
  4. 50 Special
  5. Marmellata #25
  6. Poetica
  7. Nessuno vuole essere Robin
  8. Un giorno migliore



SUBSONICA: in arrivo febbraio il tour nei palasport italiani

 

 

Nel giorno dell’uscita del nuovo singolo “Bottiglie rotte”, primo estratto dall’album “8”, i Subsonica hanno annunciate le date italiane del tour in supporto al disco.

Ecco le date:

9 febbraio 2019 – Ancona, PalaPrometeo

11 febbraio – Bologna, UnipolArena

12 febbraio – Padova, KioeneArena

14 febbraio – Torino, Pala Alpitour

16 febbraio – Genova, RDS Stadium

18 febbraio – Milano, Forum di Assago

19 febbraio – Milano, Forum di Assago

21 febbraio – Roma, PalaLottomatica

23 febbraio – Firenze, Mandela Forum

I biglietti saranno in pre-sale su TicketOne a partire dalle 20 di venerdì 7 settembre, mentre da mercoledì 12 settembre sarà possibile acquistarli in tutti i punti vendita TicketOne.




Concerto del Primo Maggio 2018 – Roma

Concerto del Primo Maggio 2018 – Roma

Finalmente svelata la line up completa del concerto del Primo Maggio 2018.

Ecco gli artisti che infuocheranno Piazza San Giovanni in Laterano martedì primo maggio: Gianna Nannini, Fatboy Slim, Max Gazzè & Form, Carmen Consoli, Ermal Meta, Sfera Ebbasta, Lo Stato Sociale, Cosmo, Le Vibrazioni, Calibro 35, I Ministri, The Zen Circus, Canova, Willie Peyote, Ultimo, Nitro, Achille Lauro E Boss Doms, Gazzelle, Francesca Michielin, Frah Quintale, Gemitaiz, Maria Antonietta, Galeffi, Mirkoeilcane, John De Leo, Wrongonyoue e Dardust Ft. Joan Thiele.

Quest’anno alla conduzione ci saranno Ambra Angiolini e Lodo Guenzi de Lo Stato Sociale, il concerto sarà trasmesso in diretta fino a mezzanotte su Rai 3.

Al Concertone si esibiranno in qualità di vincitori di 1M NEXT 2018: Erio, La Municipàl e Zuin. Durante l’evento sará proclamato  poi il vincitore che avrà la possibilità di ricevere i premi di SIAE, Nuovo Imaie, Altoparlante e MEI.

Saliranno sul palco del primo maggio anche Esposito, (vincitore di Area Sanremo – concorso partner di 1M NEXT fin dal 2016), Braschi (selezionato dal contest iLiveMusic), Giorgio Baldari (dal contest musicale per la Sicurezza Stradale #buonmotivo) e gli Indigo Face, band alternative-pop londinese che ha trionfato alla finale di 1MEurope 2018 che si è svolta al Cargo2 di Londra.