Lo Spiraglio 2021
Home Psicologia&Salute 'Sul tuo cammino': un percorso tra psicologia e natura

‘Sul tuo cammino’: un percorso tra psicologia e natura

La natura ha il grande potere di far emergere le pulsioni primordiali. Lì sei tu con il vento, le piante, il freddo, il caldo, la fatica o la frustrazione. È estremamente più facile comprenderci facendo esperienze reali, muovendoci e camminando

Oggigiorno viviamo in un mondo in velocità. La velocità dell’innovazione, della tecnologia, di palazzi che costantemente si alzano intorno a noi, di centro commerciali, di smart working e telefoni di ultima generazione. 

Che conseguenze ha tutto ciò sull’uomo?  Ce lo spiega Giorgia Di Saverio, dottoressa in psicologia e amante della natura e del trekking: “Gli uomini amano camminare nella natura, esplorarla, osservarla e coltivarla perché sono nati per farlo, in quanto la Natura offre una serie di esperienze per la quale il nostro sistema nervoso è sempre ben disposto. Sono circa 7 milioni di anni che la nostra specie è su questo pianeta e se decidiamo di definire l’ascesa della rivoluzione industriale come l’urbanizzazione dell’uomo è facile dedurre come solo un 0,01% della nostra storia sia stata trascorsa in un ambiente moderno. Il restante 99,99% è stato vissuto in ambienti naturali. Siamo nati per essere a contatto con la natura. Oggi siamo però intrappolati nell’illusione che la separazione dal mondo naturale, quel mondo che nutre la nostra psiche, sia nella norma. Viviamo in un mondo urbanizzato in cui questa frattura psichica viene considerata normale. Non lo è. Non a caso numerosi studiosi ipotizzano questo “deficit di natura” come patologico.”

Giorgia Di Saverio ci parla di un costrutto, quello della Biofiliauna tendenza ad essere attratti da tutto ciò che è vivo e vitale” e lo presenta come genetico, ovvero che abbiamo fin dalla nascita. “La biofilia, quest’amore per la vita, deve però essere sollecitato con esperienze naturali dirette ed in prima persona, cosicché i sensi genereranno emozioni e le emozioni svilupperanno sentimenti. Le persone devono avere l’opportunità di relazionarsi al mondo naturale. Da qui nasce il mio percorso di consulenze. Lavorare sulla comprensione dei nostri ruoli, delle nostre credenze limitanti con il fine di comprendere la nostra autenticità, di avvicinarci all’essenzialità delle cose, sempre più difficile da comprendere, in nuovo mondo fatto di corse al successo, di lavori, case e macchine perfette. Il confronto con gli altri a volte ci annebbia e ci allontana sempre di più dalla comprensione delle nostre esigenze, dei nostri ritmi e dei nostri bisogni. Per questo ho scelto la natura. La natura ha il grande potere di far emergere le pulsioni primordiali. Lì sei tu con il vento, le piante, il freddo, il caldo, la fatica o la frustrazione. È estremamente più facile comprenderci facendo esperienze reali, muovendoci e camminando.

Il cammino e la natura sono in perfetta sinergia. La natura ha un potere rigenerativo sulla psiche umana e favorisce lo sviluppo di un benessere psicofisico. “La natura ha il grande potere di recuperare quella fatica mentale che si manifesta ogni volta che dobbiamo fare costantemente attenzione a diversi stimoli sempre maggiori e sempre più complessi – spiega Di Saverio – Il tramonto, i riflessi della luce, le foglie mosse dal vento o anche gli animali invece rigenerano l’attenzione rilassandola e favorendo la riflessione.

Il cammino è in grado di fare da facilitatore a se stesso. Dal sentiero alla vita, liberando il nostro zaino delle cose superflue, perché lo zaino pesante non serve per camminare. Per camminare non servono tante cose. Camminare e muoversi sono il presupposto degli esploratori e camminando sarà più facile esplorare se stessi. Una metafora perfetta del nostro io.”

Sul tuo cammino’ è un percorso nato per fornire alle persone un momento nella settimana per staccare dalla velocità della vita, cercando il proprio passo, i proprio ritmo e concedendosi un momento per crescere, comprendersi e sviluppare consapevolezza. Tutto ciò avviene nella natura, lontani dagli uffici, dalle strade affollate e da grandi rumori, ma in pieno e stretto contatto con il mondo naturale.

Per maggiori approfondimenti sul percorso:  giorgiadisaverio295@gmail.com, suo canale Instagram giorgia.disaverio

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti