Segnala un evento
Home Eventi La razionale assurdità di Escher in mostra al Palazzo Reale di Milano

La razionale assurdità di Escher in mostra al Palazzo Reale di Milano

Solo coloro che tentano l’assurdo raggiungeranno l’impossibile. -Maurits Cornelis Escher

Maurits Cornelis Escher sarà in mostra al Palazzo Reale di Milano dal 24 giugno 2016 al 22 Gennaio 2017 con oltre 200 opere che ripercorreranno l’intero percorso artistico dell’artista olandese, scomparso nel 1972.  Dalla radice liberty della sua cultura figurativa, passando per il suo amore per l’architettura italiana fino ai suoi viaggi a L’Alhambra e a Cordova a seguito dei quali comincerà il suo interesse per le forme geometriche, arabeschi e motivi grafici che rielaborerà in seguito nelle sue tassellazioni. 

Le figure impossibili di Escher, simbolo della sua maturità artistica, ne mostrano il rapporto con Avanguardie storiche europee contemporanee, come il Futurismo e il Surrealismo. Inevitabile e necessaria una sezione dedicata agli aspetti matematici e di percezione visiva dell’Universo Escher. La sua capacità di creare interconnessione tra le molteplici forme geometriche, i suoi incastri prospettici, i suoi effetti paradossali, la sua “razionale assurdità” rendono le sue opere affascinanti e misteriose.  Ci sarà anche una sezione dedicata a documentare quanto la lezione di Escher sia stata centrale nella cultura, nell’editoria e nella musica del Novecento.

La mostra è promossa dal Comune di Milano-Cultura, è prodotta da Palazzo Reale di Milano, Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

Escher – Palazzo Reale, Milano
24 giugno 2016 – 22 gennaio 2017
COSTO DEL BIGLIETTO: intero € 12, ridotto € 10 (studenti, gruppi, over 65, disabili, tesserati Touring Club e FAI e convenzioni), scuole € 6, famiglia € 10 adulti e € 6 ragazzi (dai 6 ai 14 anni)
Per informazioni: +39 02 89 29 711 – c.mostre@comune.milano.it
www.palazzorealemilano.it

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti