Segnala un evento
HomeEventiReprise: il nuovo album di Moby

Reprise: il nuovo album di Moby

Esce domani, 28 maggio, Reprise, il nuovo album di Moby su Deutsche Grammophon dove la pop star reinventa i momenti salienti della sua carriera trentennale. Insieme alla Budapest Art Orchestra ha rivisitato alcuni dei suoi successi con nuovi arrangiamenti per orchestra e strumenti acustici affiancato da numerose guest stars provenienti da tutti i generi musicali, tra cui Alice Skye, Amythyst Kiah, Apollo Jane, Darlingside, Gregory Porter, Jim James, Kris Kristofferson, Luna Li, Mark Lanegan, Mindy Jones, Nataly Dawn , Skylar Grey e Vikingur Ólafsson. Moby ha condiviso la prima traccia dell’album, “Porcelain”, con Jim James (My Morning Jacket).

Reprise include le canzoni più famose di Moby, tra cui il suo rivoluzionario brano dance “Go”, “Extreme Ways” (famoso per la serie di film di Bourne), Natural Blues e “Why Does My Heart Feel So Bad?”. Alcune delle nuove versioni sono più riflessive e lente, mentre altre sfruttano il potenziale sonoro che un’orchestra può offrire. Tre decenni dopo l’inizio della carriera di Moby, Reprise non deve essere considerato un semplice greatest hits, ma piuttosto un’opportunità per riflettere sul modo in cui l’arte può evolversi e adattarsi nel tempo a seconda delle diverse scelte e dei contesti. I semi di Reprise sono stati piantati quando Moby è stato invitato a prendere parte alla sua prima collaborazione classica in assoluto: un concerto dal vivo della sua musica alla Walt Disney Concert Hall con il suo amico Gustavo Dudamel e la Los Angeles Philharmonic nell’ottobre 2018.

Sempre domani esce il film documentario, MOBY DOC. Diretto e montato da Rob Bralver, è un documentario biografico surrealista narrato da Moby mentre riflette sulla sua turbolenta vita personale e sulla sua musica, guardando indietro a ciò che lo ha portato dalla partecipazione a band punk underground ad artista solista in vetta alle classifiche, e dalle difficoltà della dipendenza all’attivismo vegano. Il film contiene interviste con David Lynch e David Bowie, insieme a straordinari filmati di concerti, utilizzando una miscela unica di rievocazioni, testimonianze e filmati d’archivio.

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari