Segnala un evento
Home Eventi Il Comune di Poli festeggia la Giornata Mondiale dell'Ambiente

Il Comune di Poli festeggia la Giornata Mondiale dell’Ambiente

Il Comune di Poli in occasione della Festa della Repubblica, e in vista della Giornata Mondiale dell’Ambiente (il prossimo 5 giugno), con tema il “Ripristino degli Ecosistemi”, in collaborazione con l’Associazione culturale “Le donne del vicolo” e ALP Alleanza Prenestina, ha organizzato un’escursione tra le bellezze storico-artistiche dell’entroterra polese.

L’itinerario, che prenderà le mosse alle 8,30 da Piazzale Orziere, prevede  una visita guidata a Villa Catena, curata dalle “Donne del Vicolo” e, percorrendo gli antichi viali della tenuta, si snoderà tra antichi casali, edifici sacri e il centro storico.

Ma l’iniziativa nasce anche con lo scopo di contrastare la presenza di mozziconi di sigarette nelle strade, sui marciapiedi e nel verde del piccolo borgo. Delle famigerate “cicche”, infatti, spesso gettate a terra con troppa facilità, studi recenti hanno rivelato che le sostanze tossiche, presenti nel filtro delle sigarette, liberandosi nell’ambiente contribuiscono a inquinare, degradando suolimari e oceani al pari della plastica monouso.

Con l’occasione saranno presentati e illustrati i cartelloni turistici  disseminati in 8 punti strategici del Comune di Poli: Piazza Mons. G. Cascioli, Piazza Conti, Piazza San Pietro Apostolo, Piazza G. Sanvitale, Piazzale Orziere, di fronte alla Cappella della Pietà, mentre due sono posizionati a Cadipozze (davanti al parco giochi e in Piazza Martiri Ungheresi).

I pannelli raccontano, in sintesi, le caratteristiche artistiche, storico architettoniche, le curiosità, di quel luogo o descrivono (sempre in breve) le singolarità paesaggistiche e naturalistiche del nostro territorio. Se vorremo saperne di più, basterà posizionarsi di fronte a uno degli otto cartelloni turistici, inquadrare il QR CODE (cioè il simbolo che compare in basso a destra sui pannelli) con  smartphone, netbook, tablet ecc. e permetterà di accedere a un cloud , cioè a uno spazio di archiviazione remoto, dove tutte queste notizie sono approfondite e arricchite di foto, immagini ecc.

Infine, in questo viaggio virtuale, un breve messaggio video da una testimonial d’eccezione: la nota scrittrice inglese Maria Graham che, nell’estate del 1819, soggiornò per tre mesi a Poli ricavandone vantaggi per la salute fisica (soffriva di tubercolosi) e per il suo benessere mentale e spirituale.

Al termine del percorso, in Piazza Conti, l’Amministrazione comunale distribuirà piccoli posacenere tascabili agli escursionisti.

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti