Segnala un evento
HomeEventiAllergie alimentari nei cani: cosa può aiutare gli animali colpiti?

Allergie alimentari nei cani: cosa può aiutare gli animali colpiti?

Molti cani soffrono di allergie alimentari quando alcuni componenti alimentari provocano spiacevoli sintomi. I proprietari dei cani colpiti dovrebbero quindi agire subito e migliorare le condizioni dei loro amici a quattro zampe cambiando la tipologia di alimentazione.

Come si sviluppa un’allergia alimentare?

Le allergie sono reazioni eccessive del sistema immunitario. Nel caso di allergie alimentari, il sistema immunitario dell’animale classifica uno o più componenti del cibo come un rischio per l’organismo. Si scatena così una reazione immunitaria che porta infine ai sintomi associati all’allergia.

Le sostanze responsabili di questa reazione sono chiamate allergeni, e quando si tratta di alimentazione, sono principalmente proteine di origine animale. In particolare la carne di manzo è nota per il suo elevato potenziale allergico provocando problemi per molti cani.

Come si riconosce un’allergia alimentare?

L’allergia alimentare si manifesta nei cani colpiti attraverso vari sintomi che possono diversificarsi per gravità, i più comuni sono problemi alla pelle o alla pelliccia oppure problemi di indigestione. Inoltre i cani allergici spesso soffrono di un forte prurito, di occhi lacrimosi e infiammazioni auricolari.

Una visita dal veterinario fuga ogni dubbio

I sintomi sopra menzionati non riguardano solo le allergie alimentari, ma possono essere causati da varie condizioni di salute. Si consiglia perciò di consultare un veterinario se il tuo cane manifesta questi sintomi. Il medico può visitare il tuo cane e esclude altri fattori scatenanti, come ad esempio i parassiti.

Come si tratta un’allergia alimentare?

Il metodo più efficace contro le allergie è evitare di esporsi agli allergeni responsabili. Per monitorare l’allergia è necessario modificare la dieta in modo che non contenga ingredienti incompatibili.

Per questo motivo si deve seguire un regime di esclusione, ma poiché questo metodo richiede molto tempo potrebbe non essere la soluzione adatta per ogni proprietario.

Una possibile alternativa alla dieta per esclusione è il cibo per cani idrolizzato. Le proteine in esso contenuto sono scomposte in componenti molto piccoli attraverso l’idrolisi. Questo fa in modo che il sistema immunitario non riconosca i potenziali allergeni presenti nel cibo, e quindi si riesca a evitare reazioni allergiche. Sfortunatamente nella pratica non funziona sempre, inoltre alcuni cibi idrolizzati lasciano a desiderare in termini di qualità.

Una soluzione innovativa per cani allergici

La ricerca ha sviluppato soluzioni davvero molto interessanti che riguardano i cani allergici. Pensiamo al cibo per cani che non richiede l’uso di proteine idrolizzate come ad esempio il cibo ipoallergenico per cani di Bellfor che contiene proteine degli insetti, ricavate dalla larva dell’Hermetia Illucens (la mosca nera del soldato).

La proteina della larva ha un elevato valore biologico ed è facilmente digeribile. Poichè la fonte di proteine non è mai stata inserita in una dieta per cani, il potenziale allergico della proteina dell’insetto è estremamente basso.

Bisogna abituarsi all’idea, ma a un esame più attento sembra rivelarsi un’ottima alternativa. Col cibo per cani con proteine dell’insetto, le reazioni allergiche possono essere davvero eliminate e al tempo stesso garantisce un supporto vitaminico adatto alle necessità dell’animale. L’esperienza ha dimostrato che gli animali che soffrono di serie allergie alimentari riescono a tollerare bene il cibo a base di proteine dell’insetto.

Una vasta linea per cani con intolleranze alimentari

Dal lancio della prima linea di cibo secco a base di insetti, nel 2016, Bellfor ha continuato a allargare la varietà di prodotti a base di insetti. Oggi, i proprietari di cani possono trovare circa trenta diversi prodotti all’interno dello shop.

Oltre al cibo secco, la linea include anche cibo umido e snack sani. Se vuoi nutrire il tuo amico a quattro zampe che soffre di intolleranze alimentari con prodotti sani e non vuoi compromessi sulla qualità, troverai tutto ciò che cerchi da Bellfor.

Siccome l’allevamento delle larve di insetto richiede poche risorse, il cibo a base di insetti diventa un’alternativa sostenibile rispetto ai marchi convenzionali, e i proprietari più attenti all’ambiente possono nutrire i loro cani in modo adeguato.

Foto: Pixabay – PicsbyFran

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti