Segnala un evento
Home Arte Francesco Branchetti,osmosi tra testo, palco e platea.

Francesco Branchetti,osmosi tra testo, palco e platea.


Ogni volta che lo incontro a teatro rimango stupita dalla passione ed onestà intellettuale di Francesco Branchetti.
Attore, regista, autore di grande empatia.
Colui che ha creato una dinamica che è una sorta di osmosi tra testo, palco e platea, ingrediente fondamentale per arrivare al pubblico.
Due chiacchiere con Francesco Branchetti…
* Francesco, parlami o meglio raccontami del tuo nuovo debutto con Barbara De Rossi.
“Si, abbiamo debuttato con Barbara De Rossi il 24 Luglio, in prima nazionale al Festival di Borgio Verezzi ne: “Il Diario di Adamo ed Eva” . Il testo è tratto dagli scritti di Mark Twain, autore dall’ ironia straordinaria, tradotti e rielaborati da Maura Pettorruso . Un nuovo spettacolo che si fregia di iniziare la su tournée su uno dei più prestigiosi palcoscenici italiani, per poi proseguire in giro per l’ Italia fino alla fine di Gennaio. È un allestimento che vede in scena, accanto a noi, anche due mimi straordinari, Umberto Bianchi e Raffaella Zappalà. Un testo sorprendente e spassoso, ironico e raffinato. Una rivisitazione satirica e singolare del celebre mito, dall’ attualità straordinaria. Una visione onirica e fiabesca dell’incontro tra l ‘uomo e la donna per eccellenza, analizzata come se si trattasse di due esseri contemporanei. L’ inizio della guerra dei sessi, antica come l’umanità. Adamo ed Eva, due esseri ancora candidi, profondamente diversi cercano di intendersi,capirsi e convivere nonostante l’apparente incompatibilità.”
* Mentre con Debora Caprioglio e Milena Miconi?
“Sempre a Borgio Verezzi, abbiamo presentato:”Debora’s Love” con Debora Caprioglio, uno spettacolo che ha debuttato nel 2015 e che è approdato su questo meraviglioso palcoscenico dopo anni di successi. Il suo percorso dura da tre anni con grandi consensi e proseguirà il suo giro per l Italia per i prossimi mesi.
A Novembre, curerò la regia dello spettacolo: “Una settimana ,non di più…” di Michél Clement con Milena Miconi, Antonio Conte e Mario Antinolfi. Sono contento di potermi confrontare con la commedia e un cast di attori straordinari, per uno spettacolo che si preannuncia brillante e di grande appeal. Dopo il debutto a Roma la commedia sarà in tournée fino ad Aprile.
Mentre a Dicembre, mi occuperò di un altro progetto interessante e molto originale che debutterà al Teatro Tor Bella Monaca. Uno spettacolo sul mondo del Burlesque a cui tengo molto: “Lezioni di Burlesque – The Secret Show” di Valdo Gamberutti. Un Lavoro particolarissimo che affronta con ironia e raffinatezza il misterioso mondo dell’erotismo.”
* Progetti futuri?
“Oltre ad essere impegnato in tanti progetti teatrali come artista, cresce anche il mio impegno nella distribuzione. Oltre agli spettacoli citati precedentemente che saranno in giro per l Italia nelle prossime stagioni, continueranno le repliche dello spettacolo :”Coro di donna e uomo” con una straordinaria Barbara De Rossi e un lavoro che mi sta particolarmente a cuore: “Il Viaggio di Ecuba” con Isabella Giannone.”

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti