Trieste Film Festival
Home Arte Milano rivive con "L'Estate Sforzesca 2020"

Milano rivive con "L’Estate Sforzesca 2020"

Il risveglio (dopo il pesante lockdown) culturale della città di Milano che dal 21 giugno al 4 settembre 2020 porta sul palco del Cortile delle Armi, nel bellissimo Castello Sforzesco, la ottava edizione del programma “Aria di cultura” promosso e coordinato dal Comune di Milano.
Un ricco palinsesto di iniziative che accompagnano la ripresa dello spettacolo dal vivo e delle attività culturali nella città e che proporrà ben 80 appuntamenti con oltre 40 concerti, 20 spettacoli teatrali, 4 di danza. Tutto ad ingresso gratuito o ad un prezzo accessibile.
Un’estate surreale e silente che per via delle norme di sicurezza relative agli spettacoli dal vivo, è cominciata senza festival, e continuerà con pochissimi concerti.
Estate che per molti verrà passata in città, una città dove iniziano a prendere forma le prime espressioni di spettacolo dal vivo “rimodulato ai tempi del post Covid”, tra norme di sicurezza, prenotazioni, distanziamento e sedute invece dei posti in piedi.
Per ascoltare musica dal vivo,del resto, sopporteremmo ben più di una mascherina e di qualche regola in più da rispettare.
Questa ottava edizione della rassegna di musica, teatro, danza e arti performative curata dal Comune di Milano si pone come piattaforma di sperimentazione per i nuovi processi di produzione e per le nuove forme di accesso allo spettacolo dal vivo all’aperto: e quindi, dalla misurazione della temperatura alle porte del Castello (ingresso Torre del Filarete) al controllo della mascherina e ai distributori di gel igienizzante per le mani nell’area della rassegna, fino all’assenza dei bagni pubblici in prossimità del palco nel rispetto delle misure preventive in campo sanitario previste dalla legge. Non ultimo, il distanziamento previsto per le sedute della platea, un massimo di 1000 posti che saranno riempiti con distanza di due sedili vuoti l’uno dall’altro, fatta eccezione per gli acquisti o prenotazioni effettuati da più persone congiunte che potranno sedersi senza alcun distanziamento fra di essi.
Il castello non si è fermato nemmeno a Ferragosto e, nell’ambito della rassegna degli eventi dell’ Estate Sforzesca 2020, ha proposto la “Milanesada”, serata all’insegna della musica e della cultura meneghina.
Uno spettacolo imperdibile che ci ha fatto rivivere, grazie ai grandi artisti andati in scena sul palco del Castello Sforzesco, la storia della canzone, del teatro e del cabaret meneghino.
Il tutto grazie alla preziosa presenza di artisti del calibro di Enrico Beruschi, Roberto Brivio, Alberto Patrucco, Grazia Maria Raimondi, David Riondino e Franco Visentin.

Foto di Luca Cecchelli

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari

Commenti recenti