Segnala un evento
HomeCultura&SpettacoloPagine&Caffè: L’arte di amare

Pagine&Caffè: L’arte di amare

di Anna M. Corposanto
Ancora un saggio, non un romanzo, è il libro che la nostra rubrica ospita in questa settimana. Iolanda Carmignani di Chioggia ci invita a leggere “L’arte di amare” di Erich Fromm: “… Ho ventotto anni e amo leggere romanzi e storie d’amore, ma quando ho scoperto questo libro ho cominciato a guardare tutto ciò che riguarda la vita sentimentale con una lente diversa dal solito. Per me questo saggio è stato fondamentale e spesso mi chiedo se i giovani scrittori che narrano storie lo abbiano già letto. Ma ancora di più sono convinta che se i giovani come me conoscessero questo libro, potrebbero trovare risposte ai dubbi e alle erich_frommsofferenze che viviamo quando non siamo capaci di amare o non troviamo l’amore. Questo libro mi ha emozionato e insegnato molto e tante frasi, restano indimenticabili, come queste: “L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.” – “Amare qualcuno non è solo un forte sentimento, è una scelta, una promessa, un impegno.” – “Paradossalmente, la capacità di stare soli è la condizione prima per la capacità d’amare.”
Ringraziamo Iolanda Carmignani per la sua segnalazione, che ci consente di aprire un libro pubblicato nel 1957 dal filosofo e sociologo tedesco Erich Fromm. La “straordinarietà” di questo suggerimento di lettura è che provenga da una giovane lettrice del 2013. Laddove in questi decenni la ricerca dei giovani (e meno giovani) sui “segreti” sull’amore si concentra sui romanzi d’amore, sulle canzoni, gli aforismi, le storie dei divi o le trasmissioni televisive pomeridiane, la scelta di questo saggio (che non è un “manualetto di istruzioni” come dichiara lo stesso Fromm) rivela l’intelligenza e l’umiltà di conoscere “le cose” dell’amore attraverso la ricerca e lo studio di un filosofo e non sui libri e i pensieri new age. Questo saggio non è di difficile lettura e qui sta la sua forza. Il suo merito, inoltre, è quello di aver definito che “amare è un’arte” e come ogni arte ha bisogno che le sue teorie e tecniche (pensieri, bisogni e comportamenti) siano conosciute e apprese, per poi essere personalizzate e vissute con onestà intellettuale e disciplina, impegno, ma soprattutto con amore per se stessi e per gli altri. È uno dei libri più importanti sull’amore, che suggerisce come esplorare e sviluppare la propria personalità e qual è il percorso verso la maturità affettiva.
Brani tratti da “L’arte di amare” di Erich Fromm, Mondadori Editore, 1995
“È l’amore un’arte? Allora richiede sforzo e saggezza. Oppure l’amore è una piacevole sensazione, qualcosa in cui imbattersi o è una questione di fortuna? Questo volumetto contempla la prima ipotesi, mentre è fuor di dubbio che oggi si creda alla seconda. La gente non pensa che l’amore non conti. Anzi, ne ha bisogno; corre a vedere serie interminabili di film d’amore, felice o infelice, ascolta canzoni d’amore; eppure nessuno crede che ci sia qualcosa da imparare in materia d’amore. (…)
(…) Se due persone che erano estranee lasciano improvvisamente cadere la parete che le divideva e si sentono vicine, unite, questo attimo di unione è una delle emozioni più eccitanti della vita. È ancora più meravigliosa e miracolosa per chi è vissuto solo, isolato, senza affetti. Il miracolo di questa intimità improvvisa è spesso facilitato se coincide, o se inizia, con l’attrazione sessuale. Tuttavia, questo tipo di amore è per la sua stessa natura un amore non duraturo. Via via che due soggetti diventano ben affiatati, la loro intimità perde sempre più il carattere miracoloso, finché il loro antagonismo, i loro screzi, la reciproca sopportazione uccidono ciò che resta dell’eccitamento iniziale. Eppure, all’inizio, essi non lo sanno; scambiano l’intensità dell’infatuazione, il folle amore che li lega, per la prova dell’intensità del loro sentimento, mentre potrebbe solo provare l’intensità della loro solitudine. (…)

pepe1
Foto di Giacomo Pepe

 
 
 
 
 

SCRIVI UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

- Advertisment -
Studio fotografico

più popolari